Comune di Cosenza

Diritto allo studio, il sindaco Mario Occhiuto emana una direttiva di indirizzo per gli alunni più disagiati

Teatro Rendano
Città di Cosenza
Notizie
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
.
Diritto allo studio, il sindaco Mario Occhiuto emana una direttiva di indirizzo per gli alunni più disagiati
Mario Occhiuto OK
21-02-2014

In base al nuovo decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, che prevede aiuti già nell’anno in corso alle famiglie svantaggiate nel caso che, rispetto alla presentazione dell’ultimo modello Isee, subentri una situazione peggiorativa, il sindaco Mario Occhiuto ha firmato una direttiva di indirizzo proprio per i provvedimenti attributivi di vantaggi economici relativi al diritto allo studio. La specifica deliberazione si riferisce ai servizi di mensa scolastica e di trasporto alunni, oltre che a posti gratuiti presso il Convitto Nazionale “Bernardino Telesio”.
La direttiva emanata è la seguente:

1. Il Direttore del 5° Settore Educazione, dott. Francesco Arnone, è incaricato di procedere alla revisione e riformulazione dei criteri per la concessione di agevolazioni/esenzioni, in materia di diritti allo studio e a predisporre la relativa proposta di deliberazione che sarà sottoposta alla Giunta Comunale. Tale proposta dovrà nascere da una collaborazione diretta e partecipata tra l’organo politico, Assessore alla Scuola, per quanto riguarda la definizione dei modi per <<riempire>> gli spazi di discrezionalità politico-amministrativa e il predetto Dirigente a cui compete la predisposizione materiale della stessa;
2. Nelle more, è demandato al predetto Dirigente dott. Francesco Arnone, l’adozione dei provvedimenti tesi a concedere, nell’osservanza della normativa vigente, agevolazioni/esenzioni in materia di diritto allo studio ai cittadini bisognosi ed indigenti, non in denaro contante, ma – a seconda della fattispecie – in azioni finalizzate a sostenere il bisogno debitamente documentato. In particolare relativamente alle soglie di esenzione stabilite dall’ultima deliberazione della G.C. (n. 70 del 08/11/2013) adottata a tal fine, per ciò che attiene la mensa scolastica ed i trasporti degli alunni, nonché per ciò che attiene la concessione di posti gratuiti presso il Convitto Nazionale “B. Telesio” - considerata la persistente situazione di congiuntura economica e l’alta percentuale di disoccupazione e di continui licenziamenti - si dovrà tenere conto delle sopraggiunte condizioni di disoccupazione, nel corso dell’anno scolastico, per come tra l’altro introdotto nella riformulazione del modello ISEE previsto dal citato regolamento legislativo; inoltre eventuali domande presentate dopo il termine stabilito, o nel corso dell’anno scolastico, potranno essere accolte compatibilmente con le esigenze organizzative del servizio, con decorrenza dell’agevolazione/esenzione, dal giorno della richiesta; alle famiglie dei bambini rom e dei bambini extra-comunitari, non percipienti di reddito, non ancora regolarizzati, le associazioni rappresentanti e il dirigente della scuola o, in sostituzione, i servizi sociali di questo Comune, dovranno attestare la predetta circostanza di indigenza assoluta;
3. Di demandare, altresì, al predetto dirigente del Settore Educazione Dott. Francesco Arnone, la redazione di una bozza di regolamento per il diritto allo studio da sottoporre all’esame ed all’approvazione del Consiglio Comunale.



“La nostra attenzione su queste tematiche – dichiara il sindaco Occhiuto – è sempre alta e vigile. Il diritto allo studio va tutelato per tutti, ancor di più quando viene messo a rischio da un disagio economico per il quale bambini e ragazzi non devono pagare conseguenze che potrebbero pregiudicarne il futuro formativo”.

Autore: Iole Perito

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

l\'Assessore Matilde Spadafora Lanzino
05-05-2020 -
L'Assessore alla scuola Matilde Spadafora Lanzino sollecita un intervento ministeriale preciso e rapido ....
un momento della consegna al Banco Alimentare
08-04-2020 -
Presso la sede del banco alimentare della Calabria i militari del Primo reggimento bersaglieri hanno ....
sede welfare 3
07-04-2020 -
L’Amministrazione Comunale, a seguito dell’ordinanza della Presidenza del Consiglio dei Ministri ....
sede welfare 1
06-04-2020 -
Scade domani, martedì 7 aprile, alle ore 12,00, il termine per la presentazione delle domande per l’accesso ....
operatori al settore welfare di via degli Stadi
02-04-2020 -
Sono state 417, fino alle ore 13,00 di oggi, le domande pervenute al Comune di Cosenza, per accedere ....
il Sindaco Occhiuto con gli Assessori De Cicco e D
31-03-2020 -
Il settore welfare del Comune di Cosenza ha pubblicato l’avviso per l’erogazione dei buoni ....
il Sindaco Mario Occhiuto e Alessandra De Rosa, as
27-03-2020 -
“Non c’è tempo da perdere, è importante intervenire subito per sostenere le famiglie in difficoltà. ....

Eventi correlati

Data: 14-05-2015
Luogo: Parco "Corrado Alvaro" - via Aldo Moro
Data: 19-05-2012
Luogo: Città dei Ragazzi
- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.