Comune di Cosenza

Emergenza coronavirus: direttiva del Sindaco per il personale del Comune. Sospesi i rientri pomeridiani. Prevista l'autorizzazione al lavoro agile da svolgere presso il domicilio

Teatro Rendano
Città di Cosenza
Notizie
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
.
Emergenza coronavirus: direttiva del Sindaco per il personale del Comune. Sospesi i rientri pomeridiani. Prevista l'autorizzazione al lavoro agile da svolgere presso il domicilio
palazzo di città
12-03-2020

In attuazione delle disposizioni governative contenute nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri dell'11 marzo 2020, il Sindaco Mario Occhiuto, congiuntamente al segretario generale del Comune, Alfonso Rende, e al dirigente del settore personale, Gianpiero Scaramuzzo, ha emanato una direttiva con la quale viene diversamente regolamentato lo svolgimento delle prestazioni lavorative del personale del Comune e viene prevista l'autorizzazione al lavoro agile (smart working) da svolgere presso il domicilio dei dipendenti, al fine di contenere e gestire l'emergenza epidemiologica da Covid-19.
Nella direttiva viene disposto che:
1) durante i rientri pomeridiani, ordinariamente previsti il lunedì e il giovedì, dalle 15,30 alle 18,30, nonché negli eventuali diversi giorni individualmente previsti per altri singoli uffici, per i medesimi rientri pomeridiani, è sospesa l’attività lavorativa del personale dipendente, ad eccezione di quello soggetto a turnazione. I relativi periodi non lavorati, pari a n. 1 giornata lavorativa ogni n. 2 rientri pomeridiani non effettuati, sono addebitati in conto ferie pregresse e, in mancanza, in conto ferie del corrente anno 2020.
Conseguentemente gli uffici comunali resteranno chiusi al pubblico nei pomeriggi delle giornate di rientro ordinario (lunedì e giovedì).
Nella direttive è disposto, inoltre, che:
2) il dirigente competente per ciascun Dipartimento/Settore/Staff porrà in essere ogni valutazione del caso, al fine di ridurre il più possibile la presenza fisica dei dipendenti negli uffici comunali, con particolare riferimento a quelli impegnati in attività procrastinabili. I dipendenti saranno posti in congedo ordinario con atti gestionali del relativo dirigente, attingendo prioritariamente alle ferie pregresse e, in mancanza, alle ferie del corrente anno 2020.
“Per i servizi necessari – è stabilito ancora nella direttiva - il dirigente porrà in essere ogni sforzo organizzativo per far turnare i relativi dipendenti e ponendo in ferie i rimanenti”;
3) Nel caso in cui ciò sia strettamente funzionale alle esigenze dell’Ente, i dirigenti – fermo restando quanto disposto al n. 1 e al n. 2 - potranno previamente autorizzare, per singole giornate, lo svolgimento dell’attività lavorativa da parte di singoli dipendenti presso il rispettivo domicilio. In tal caso il dirigente assegnerà previamente per iscritto e trasmetterà a mezzo posta elettronica istituzionale i compiti che il dipendente è chiamato a svolgere presso il proprio domicilio, dandone contestuale comunicazione al Dirigente del Settore Personale e, per conoscenza, al Segretario generale;
4) i dirigenti assicureranno la presenza fisica presso i rispettivi uffici secondo le concrete e quotidiane necessità. Nei giorni non necessari, comunicheranno la fruizione di ferie o, occorrendo, lo svolgimento dell’attività lavorativa presso il proprio domicilio. In tale ultimo caso, la comunicazione scritta a mezzo posta elettronica istituzionale da indirizzarsi come di consueto ai soggetti indicati nel regolamento comunale sul funzionamento degli uffici dei servizi (Sindaco, Assessore di riferimento, Segretario generale, Settore Personale), conterrà anche l’indicazione del lavoro svolto e/o che verrà quotidianamente svolto presso la propria abitazione.
La direttiva ha effetto immediato e sarà valida fino al prossimo 3 aprile, salvo espressa e motivata proroga.

 

Autore: Giuseppe Di Donna

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

il sindaco occhiuto al giro
06-10-2020 -
Chiusura straordinaria, dalle ore 12,00, di tutti gli uffici comunali, domani, mercoledì 7 ottobre, in ....
palazzo di città
09-09-2020 -
I consiglieri comunali Gaetano Cairo, Fabio Falcone, Luca Gervasi e Anna Rugiero hanno chiesto alla Regione ....
palazzo di città
18-11-2019 -
La Giunta municipale, presieduta dal Sindaco Mario Occhiuto, ha approvato alcune modifiche all'organizzazione ....
panoramica 1
16-10-2019 -
Le Sezione Riunite della Corte dei Conti hanno confermato la deliberazione di dissesto emessa dalla Sezione ....
Lutto Fiocco Nero
09-10-2019 -
“A distanza di tre giorni dal fatale incidente stradale che ha ucciso quattro giovani vite, l’ennesima ....
Lutto Fiocco Nero
03-09-2019 -
“Con commozione partecipo il dolore della signora Elena Mittembergher per la scomparsa dell’amatissimo ....
Sindaco Occhiuto e Dirigenti Luglio 2019
09-07-2019 -
Questa mattina il sindaco Mario Occhiuto ha avuto un lungo e proficuo colloquio con i sei nuovi dirigenti ....
De Rose con i nuovi dirigenti
08-07-2019 -
In esecuzione della sentenza di ottemperanza del Consiglio di Stato, che ha stabilito che i dirigenti ....
Palazzo di Città
03-07-2019 -
Quanto richiesto dal sindaco Mario Occhiuto ai vertici di UBI Banca ha trovato pieno accoglimento, per ....
Spataro e Occhiuto
12-06-2019 -
“Una buona notizia che mi riempie di gioia. La Suprema Corte di Cassazione ha annullato le condanne ....
- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica - IBAN - Dichiarazione di accessibilità

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.