Comune di Cosenza

Il console generale del Regno del Marocco ricevuto a palazzo dei Bruzi con il piccolo Rayar

Duomo
Città di Cosenza
Notizie
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
.
Il console generale del Regno del Marocco ricevuto a palazzo dei Bruzi con il piccolo Rayar
Console del marocco a napoli Rachid Daidai
12-09-2019

Il console generale del Regno del Marocco del consolato di Napoli e di tutto il Sud d’Italia, Rachid Daidai, ha esplicitamente espresso la volontà di ringraziare personalmente il sindaco Mario Occhiuto in merito alla tempestiva vicinanza che il primo cittadino aveva manifestato nell’immediatezza della notizia relativa al piccolo Rayar, bimbo di origine marocchina aggredito in centro a Cosenza nell’ambito di una brutta vicenda che ha scosso l’opinione pubblica. L’alto funzionario oggi è stato accolto a palazzo dei Bruzi insieme al bambino e al suo papà, Bouazza, oltre che a Ahmed Berraou, presidente Daawa.odv di Cosenza, e alla vicepresidente dell’associazione. Una visita diplomatica dall’atmosfera informale dettata anche dal breve preavviso, nel corso della quale il console ha tenuto a ringraziare “l’intera città di Cosenza, con il suo sindaco, per la solidarietà e l’accoglienza nei confronti delle comunità straniere e nello specifico di quella marocchina”. Il console Daidai ha tenuto ad aggiungere: “I nostri connazionali a Cosenza non hanno mai avuto problemi di integrazione ed è per tale motivo che quanto accaduto al piccolo Rayar è apparso fin da subito come un episodio isolato di violenza, per come poi dimostrato dalle indagini”.
Impegnato fuori sede, il sindaco Occhiuto è stato rappresentato all’incontro nel salone di palazzo dei Bruzi dall’assessore all’Internazionalizzazione Loredana Pastore e da Alessandra De Rosa, delegata al Terzo settore.
“Siamo felici di accogliere nella casa comunale il sorriso di Rayar e il suo papà con il console del Marocco e i rappresentanti della loro comunità – ha dichiarato Loredana Pastore – Il nostro ottimo rapporto con i migranti di tutte le nazionalità che risiedono a Cosenza è consolidato. È scontata la condanna dell’assurda violenza contro Rayar, ma apprezziamo il console quando sottolinea che questo terribile episodio accaduto nostro malgrado a Cosenza, poteva accadere in qualsiasi altra parte del mondo”.
L’occasione è stata utile a rinsaldare il buon rapporto esistente tra l’Amministrazione comunale e la comunità marocchina sul territorio. 

Autore: Iole Perito

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

i volontari davanti al Rendano
03-10-2020 -
Più di 4 mila pacchi di alimenti confezionati, tra i mesi di marzo e maggio, in 1050 ore di volontariato. ....
locandina giorno del grazie
30-09-2020 -
C’è chi li ha definiti volontari in emergenza, chi li ha chiamati volontari liquidi o occasionali. ....
sede welfare 3
09-09-2020 -
Riprende in presenza l’attività dello sportello informativo gestito dalla Cooperativa Sociale Promidea ....
conferenza stampa NEETtezza urbana
07-09-2020 -
Le città di Cosenza e Napoli impegnate insieme per costruire opportunità per i giovani NEET (non studenti, ....
giochi alla Città dei Ragazzi
13-08-2020 -
Il settore welfare del Comune ha pubblicato, in pre informazione, l'avviso per l'assegnazione del fondo, ....
solidarietà alimentare
29-07-2020 -
Il Comune di Cosenza ha pubblicato l'avviso per l'erogazione di misure di sostegno e solidarietà in favore ....
solidarietà alimentare
24-07-2020 -
L’Amministrazione comunale di Cosenza, dopo aver aderito con delibera di giunta all’iniziativa ....
la consegna dei computer
30-06-2020 -
Comincia a prendere forma il progetto dell'Amministrazione comunale di aprire a breve un punto informatico ....
sede welfare 3
26-06-2020 -
Sono 321 le domande accolte dal settore welfare del Comune di Cosenza a seguito della pubblicazione dell'avviso ....

Eventi correlati

Data: 14-05-2015
Luogo: Parco "Corrado Alvaro" - via Aldo Moro
Data: 27-04-2012
Luogo: Casa delle Culture - Sala Gullo
- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica - IBAN - Dichiarazione di accessibilità

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.