Comune di Cosenza

Grande festa il 15 aprile per l'anniversario dell'indipendenza del Senegal. In città l'Ambasciatore senegalese in Italia che sarà ricevuto dal Sindaco Occhiuto

Lupo
Città di Cosenza
Notizie
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
.
Grande festa il 15 aprile per l'anniversario dell'indipendenza del Senegal. In città l'Ambasciatore senegalese in Italia che sarà ricevuto dal Sindaco Occhiuto
11-04-2018

Ogni anno il Senegal celebra l'anniversario della sua indipendenza con una grande festa. Era il 1960 quando lo stato africano ottenne definitivamente l'autonomia dalla dominazione francese. Festeggiamenti anche a Cosenza, organizzati dall'Associazione A.Se.Co., che chiama a raccolta i senegalesi di Cosenza - ne risiedono 500 in tutta la provincia, circa 200 nella città capoluogo - i quali rappresentano una comunità ben integrata che ha trovato nell'Amministrazione comunale un punto di riferimento. Da qualche anno, infatti, gli amministratori di Palazzo dei Bruzi sono partecipi dell'evento che si tiene sul centrale corso Mazzini rinnovando il sostegno anche per questo 58° anniversario che si festeggerà domenica 15 aprile, a partire dalle ore 16.30. Annunciata la presenza straordinaria dell'Ambasciatore del Senegal in Italia, Mamadou Saliou Diouf, che, nella mattinata di sabato 14 aprile, incontrerà a Palazzo dei Bruzi il Sindaco Mario Occhiuto, presente l'assessore al marketing territoriale Rosaria Succurro che con il suo assessorato supporta l'evento. “Siamo sempre molto favorevoli ad iniziative che facilitano il dialogo interculturale – commenta l'assessore Succurro – convinti che attraverso la conoscenza delle culture altre, rappresentate nel nostro territorio da comunità più o meno numerose, si possano attuare politiche concrete di accoglienza e dunque di integrazione”. La grande festa di domenica, anticipata da un tour nel centro storico, sarà l'occasione per approfondire questo dialogo e conoscere le diverse espressioni della cultura senegalese: la musica dei tamburi, con l'esibizione di Sabar e la partecipazione del gruppo Ndiaye Music, a cura di Moussa Ndag; la danza, con la maschera danzante di Simb, in cui risiede la forza e la saggezza del leone, e la danza Sabar; la sfilata degli abiti tradizionali con la partecipazione delle altre comunità africane presenti sul territorio di Cosenza; la dimostrazione di Laamb, lotta tradizionale; infine i sapori, con la degustazione di un aperitivo senegalese.

Autore: Annarita Callari

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

il Sindaco al quartiere Massa
24-06-2020 -
L'ipotesi di un concreto rilancio del quartiere Massa, l'antico quartiere dei “pignatari”, ....
un momento della edizione dello scorso anno
28-02-2020 -
Il format è quello, ampiamente collaudato e di grande presa sul pubblico, di “Tale e quale show”, ....
carnevale
19-02-2020 -
L'Amministrazione comunale apre le giornate del Carnevale 2020 con una serie di iniziative che, per tutto ....
Palazzo del Sedile
05-02-2020 -
In occasione delle celebrazioni della Madonna del Pilerio, patrona della città, che culmineranno con ....
locandina parlami
30-01-2020 -
Promosse ed organizzate dalla sezione di Cosenza dell'AMMI (Associazione Mogli Medici), presieduta da ....

Eventi correlati

Data: 30-05-2018
Luogo: Museo dei Brettii e degli Enotri
Data: 20-01-2018
Luogo: Municipio Cosenza
- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.