Comune di Cosenza

Tari: il Vicesindaco e Assessore al bilancio Luciano Vigna risponde al "Quotidiano del Sud"

Palazzo della provincia
Città di Cosenza
Notizie
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
.
Tari: il Vicesindaco e Assessore al bilancio Luciano Vigna risponde al "Quotidiano del Sud"
fotoLVigna.jpg
22-11-2014


“L’importo complessivo della Tari portata a riscossione nel 2014 è inferiore di circa 700 mila euro (pari al 7%) rispetto a quello dello scorso anno”.
Lo afferma il Vice Sindaco e Assessore al Bilancio di Palazzo dei Bruzi Luciano Vigna con riferimento all’articolo di stampa pubblicato questa mattina sul “Quotidiano del Sud”, dal titolo “Errori e sviste, Tari salatissima” nel quale viene evidenziato un aumento pari al triplo rispetto all’anno precedente.
“Il comune di Cosenza – sottolinea Vigna nella sua replica - è stato costretto ad adeguarsi alle norme europee e nazionali che hanno radicalmente modificato la struttura della tassa.
Mentre per la Tarsu l’unico parametro di riferimento era il numero dei metri quadri di ogni singola abitazione o esercizio, oggi ogni Ente è obbligato ad applicare nuovi parametri che tengono conto per le abitazioni del numero dei soggetti residenti, mentre per gli uffici o esercizi commerciali, dei coefficienti definiti dal Governo che si basano sui volumi e sulla qualità dei rifiuti prodotti.
Purtroppo la conseguenza inevitabile – afferma ancora il Vicesindaco Luciano Vigna - è stata l’aumento della tassa per i nuclei familiari superiori alle tre unità e la diminuzione per quelli inferiori.
Il Comune ha comunque previsto una serie di agevolazioni legate sia ai livelli di reddito per le famiglie, che altre riguardanti una diversa rimodulazione dei parametri per le imprese.
Alle famiglie con una situazione economica Isee inferiore a € 5.000,00 è prevista l’esenzione totale (quota fissa e quota variabile); alle famiglie con Isee compreso tra 5.000,01 e 7.500,00 l’esenzione sarà applicata per la parte variabile; a quelle con un Isee compreso tra 7.500,01 e 8.500,00, sarà, invece, applicata una riduzione del 50% della componente variabile dl tributo.
Per le utenze non domestiche sono stati previsti, inoltre, una serie di strumenti agevolativi che consentono un ricalcolo dei volumi a seguito di un’apposita dichiarazione dei titolari.
Essendo il primo anno di applicazione del tributo – conclude il Vicesindaco Vigna - è fondamentale la collaborazione dei cittadini e degli operatori commerciali, al fine di aggiornare e ottimizzare la banca dati comunale.
A tal fine, oltre a maggiorare il servizio di help desk presso l’ufficio tributi, sarà istituita una postazione presso l’URP di Piazza dei Bruzi”.



 

Autore: Giuseppe Di Donna

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

giuseppe d\'ippolito
12-06-2020 -
Scade il prossimo 16 giugno il termine per il versamento dell'acconto IMU per il 2020. Lo ricorda ai ....
IMU 2020
05-06-2020 -
Scade il prossimo 16 giugno il termine per il versamento dell'acconto IMU per il 2020. Il Settore Tributi ....
palazzo di città
13-03-2020 -
A causa dell’emergenza sanitaria in atto, Municipia SPA ha comunicato al Comune di Cosenza la sospensione ....
Palazzo di Città
11-02-2020 -
Si è insediata questa mattina a Palazzo dei Bruzi la Commissione Straordinaria di Liquidazione, nominata ....
Mario Occhiuto OK
16-10-2019 -
“Eravamo ampiamente preparati a questa situazione anche se, com’è ovvio, abbiamo posto ....
vincenzo granata
22-07-2019 -
“Le mie congratulazioni al consigliere comunale Vincenzo Granata per la costituzione del comitato ....
Spataro e Occhiuto
12-06-2019 -
“Una buona notizia che mi riempie di gioia. La Suprema Corte di Cassazione ha annullato le condanne ....
Palazzo di Città
02-05-2019 -
E' stato un errore informatico a generare l'invio di avvisi bonari a 2650 contribuenti per il pagamento ....
09-05-2018 -
Il Settore Programmazione e Risorse finanziarie, dopo la recente approvazione in Consiglio comunale del ....
- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica - IBAN - Dichiarazione di accessibilità

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.