Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Convenzione fra Comune e Anas: in arrivo nuove strade, illuminazione a led e 250 posti auto nell'area parallela allo svincolo autostradale di Cosenza sud

Strada che costeggia l\'Anas e lo svincolo di Cosen
04 ott 2013

La zona è nota a tutti come il “parcheggio dell’amore”, da quando, un tempo, era ritrovo di incontri sentimentali poi utilizzato come area di posteggio h24.
Si tratta della porzione di terreno tra l’asta di raccordo autostradale, allo svincolo di Cosenza sud, e la superficie sede compartimentale nel Comune di Cosenza, di proprietà dell’Anas Spa.
Questa mattina il sindaco Mario Occhiuto e Sebastiano Vancolle, capo dipartimento Anas del sud d’Italia, hanno firmato nella sede Anas una convenzione che dà in uso al Comune di Cosenza la concessione a titolo gratuito di una porzione del terreno per un periodo di dieci anni.
Il disciplinare, nel dettaglio, prevede l’utilizzo dell’area da parte dell’amministrazione comunale per finalità di viabilità pubblica, in attuazione del piano Attuativo Unitario “Muoio”, che riguarda l’esecuzione di opere atte a riorganizzare la viabilità dell’area limitrofa alla sede Compartimentale Anas Spa in contrada Ligiuri, appunto parallela allo svincolo autostradale a sud della città, nonché la viabilità dell’area antistante la superficie compartimentale, già di proprietà del Comune, e del tratto scoperto torrente Ligiuri.
Le parti hanno suddiviso l’accordo in base al seguente programma da rispettare:

Prima fase: Realizzazione di una strada parallela allo svincolo autostradale di Cosenza sud con innesto in corrispondenza di piazza Maurizio Quintieri (nei pressi della clinica Madonnina) fino al limite del tratto coperto del torrente Ligiuri sul lato ovest del lotto Anas S.p.A, per uno sviluppo di circa 630 metri compreso il breve tratto di raccordo che raggiunge l’ingresso principale della superficie Compartimentale Anas S.p.A. Tutto comprensivo di spazi a verde, dei relativi sottoservizi, delle recinzioni dei lotti interessati e dell’impianto di pubblica illuminazione.

Seconda fase: Riorganizzazione dell’ampia superficie antistante l’ingresso compartimentale Anas S.p.A, completo di impianto di pubblica illuminazione e zone differenziate da destinare a parcheggi e spazi pubblici a verde.

Terza fase: Completamento della copertura del torrente Ligiuri con realizzazione del tratto di strada soprastante ed apertura di accessi in corrispondenza di lotto intercluso di proprietà Anas S.p.A.

“La firma di questa convenzione è per noi un traguardo molto importante – dichiara il sindaco Mario Occhiuto – Il raggio di azione per la riqualificazione generale della città da parte dell’Esecutivo sta infatti gradualmente interessando tutti i quartieri da sud a nord. L’area che ci viene data oggi in comodato d’uso dall’Anas, ovvero la porta d’ingresso e d’uscita del territorio cittadino, vedrà la realizzazione – specifica il Sindaco - di ben 250 posti auto, della nuova illuminazione con lampade a led e della sistemazione complessiva delle strade per una migliore viabilità e per la definitiva risoluzione del collegamento con le residenze abitative adiacenti”.
 

Autore: Iole Perito