Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Archivio Comunicati Stampa 2005

E' scomparso l'avv. Mauro Leporace, figlio nobile della città

11 mag 2005
(11/5) (UfficioStampa) - Cordoglio del sindaco Catizone e dell’intera Amministrazione comunale per la scomparsa dell’avv. Mauro Leporace, stimato esponente della comunità cosentina e padre del vicesindaco Giuseppe Leporace.
Questa mattina, appena appresa la notizia del decesso, il sindaco e diversi assessori e dirigenti comunali si sono recati in Ospedale per testimoniare affettuosa vicinanza al vicesindaco e a tutti i familiari.

I funerali si svolgeranno domani, alle ore 16,30, nella Chiesa di San Nicola.

“Con Mauro Leporace - ha scritto il sindaco Catizone in un messaggio alla famiglia- Cosenza perde uno dei suoi figli più nobili. Rimane vivo in tutti noi, che abbiamo avuto il privilegio di conoscerlo, il ricordo di un grande avvocato, di uno studioso di rara cultura e di un uomo dagli ideali e dai sentimenti alti, che non a caso ha condiviso lunghi e significativi percorsi di vita con un cosentino indimenticabile, il suo amico Giacomo Mancini.

I valori ai quali ha improntato la sua attività professionale e la sua esistenza sono l’eredità più preziosa che Mauro Leporace lascia alla moglie signora Amelia, al figlio Giuseppe, al nipotino Mauro.
Siamo addolorati per la famiglia e per l’intera nostra comunità che oggi rimane privata di un concittadino che ha tenuto alto il nome di Cosenza ed era stimato ed amato”.

Sindaco e Giunta hanno fatto affiggere il seguente manifesto:
Il Sindaco Eva Catizone e gli assessori della Giunta municipale partecipano con profonda commozione al dolore che ha colpito il Vicesindaco Giuseppe Leporace per la scomparsa dell’amatissimo padre
AVV.MAURO LEPORACE
uomo di grandi virtù, illustre maestro del diritto e figura tra le più colte della nostra città.
Con lui scompare non solo un emblema di quella libertà sempre pronta a spendersi per gli ideali più nobili come quelli per i quali seppe combattere durante la Resistenza insieme a Giacomo Mancini, al quale lo legavano sentimenti di amicizia non comune, ma anche un gentiluomo nel senso più ampio e più democratico del termine.
Al figlio Giuseppe, alla moglie, signora Amelia Sposato, al piccolo nipote Mauro ed ai familiari e parenti tutti, giungano le più sentite condoglianze dell’Amministrazione comunale.

Anche il Consiglio comunale ha espresso le proprie condoglianze:
“Il Consiglio comunale, attraverso il Presidente Saverio Greco, partecipa con commozione alla grave perdita che ha colpito il Vicesindaco, Giuseppe Leporace, e la sua famiglia per la scomparsa dell’avv.Mauro Leporace.
Il Consiglio comunale ricorda le rare doti umane e professionali dell’avv.Mauro Leporace che con esemplare impegno ha offerto il suo eccezionale contributo alla crescita civile e culturale della nostra città.
Al vicesindaco, alla moglie dell’avv.Mauro Leporace, signora Amelia Sposato, ed ai familiari tutti il Presidente del Consiglio e tutti i consiglieri hanno indirizzato le più sentite condoglianze.”

Infine, cordoglio è stato espresso dai dirigenti e dai dipendenti del Comune:
“I Dirigenti ed il personale tutto di Palazzo dei Bruzi esprimono il più profondo cordoglio al Vicesindaco Giuseppe Leporace, unendosi al suo dolore ed a quello della sua famiglia, per la scomparsa del padre
AVV.MAURO LEPORACE
professionista di eccelsa levatura, personalità colta e dalle eccezionali qualità umane nelle quali si coniugavano alla perfezione libertà e democrazia, spesso messe al servizio dei più deboli.
Al figlio Giuseppe, alla moglie, signora Amelia Sposato, ed ai parenti tutti giungano le più sentite condoglianze.”