Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Archivio Comunicati Stampa 2004

A Cosenza in Via Piave lo Sportello Informativo per le adozioni nazionali e internazionali

06 nov 2004
(6/11) (UfficioStampa) - E’ operativo nei locali di Via Piave a Cosenza lo Sportello Informativo per le adozioni nazionali e internazionali.
Il Comune di Cosenza, capofila del distretto Cosenza-Rogliano, è sede dell’equipe integrata costituita con delibera di Giunta.
Possono fare richiesta i coniugi uniti in matrimonio da almeno tre anni o che abbiano convissuto tre anni prima di sposarsi.
Presentare una domanda di adozione nazionale e/o internazionale, alla luce della recente normativa, significa dare la propria disponibilità ad accogliere il bambino in stato di adottabilità. La priorità è quella di garantire al minore un nucleo familiare in cui crescere e non quella di tutelare le aspettative di coloro che desiderano avere un figlio come accadeva in passato.
Informazioni sulle procedure da seguire e sui documenti da presentare possono essere richieste allo sportello informativo che, durante la settimana, osserverà il seguente orario di apertura: lunedì, mercoledì e venerdì dalle ore 9.00 alle 12.00, lunedì e giovedì dalle 16.00 alle 18.00. tel. 0984.813416/8 – tel/fax 75260.
Allo Sportello Adozioni del distretto Cosenza-Rogliano potranno rivolgersi i cittadini residenti nei seguenti comuni:
Cosenza, Spezzano della Sila, Spezzano Piccolo, Celico, Aprigliano, Pietrafitta, Rovito, Lappano, Rogliano, Scagliano, Bianchi, Carpanzano, Colosimi, Panettieri, Pedivigliano, Malito, Altilia, Grimaldi, Casole bruzio, Dipignano, Figline, Paterno, Trenta, Cerisano, Pedace, Serrapedace, Carolei, Romanico, Mendicino, Piane Crati, Zumpano, Cellara, Mangone, Marzi, Parenti, Santo Stefano.