Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Archivio Comunicati Stampa 2004

L'Amministrazione ascolta le esigenze della IV Circoscrizione

18 nov 2004
(18/11) (UfficioStampa) - Il viaggio nelle Circoscrizioni cittadine, promosso dall’Amministrazione Comunale di Cosenza, ha fatto tappa ieri sera in via Rivocati, nei locali della IV Circoscrizione.
I capigruppo consiliari Elena Hoo, Antonio Ciacco e Domenico Ambrosiano, nonché l’ingegnere capo Tullio Corbo, hanno ascoltato le lamentele dei cittadini, fornito spiegazioni e preso nota di problemi e richieste da riportare al Sindaco, assente a causa di una lieve indisposizione.
“I problemi del territorio – ha spiegato in apertura il Presidente della IV Massimo Colla - sono tanti e urgenti. Attendiamo la ripresa dei lavori nella zona dei Rivocati, il rilancio di via Asmara, la riqualificazione di Piazza Riforma”.
Alle parole del Presidente hanno fatto eco le voci dei cittadini, che hanno lamentato la mancanza di acqua nelle abitazioni, la ritardata rimozione dei rifornimenti di benzina presenti nel quartiere, le condizioni fatiscenti degli appartamenti assegnati dal Comune alle famiglie meno abbienti. Tante le storie di disagi e di sofferenze.
“Esigenze vere – ha sottolineato l’ingegnere capo Corbo – alle quali l’Amministrazione intende far fronte”.
Ha elencato poi una serie di iniziative in cantiere, dal progetto esecutivo per la sistemazione della zona adiacente il mercato ortofrutticolo al finanziamento di 300 mila euro per una serie di interventi su via Asmara e lungo Busento.
Si è soffermato a lungo sul recupero di Piazza Riforma: “Un progetto complesso – ha spiegato – un progetto che si auotofinanzierà. Verrà realizzato con l’aiuto di soggetti privati, cui andrà poi la gestione”.
In relazione al problema acqua ha aggiunto “Le condotte sono obsolete. In alcune zone si accumula troppa acqua, che in altre poi manca. Stiamo studiando nuovi sistemi di collegamento tra i serbatoi”.
“La Regione – ha continuato – ha stanziato dei fondi per il recupero di immobili del centro storico, che il Comune destinerà alle famiglie bisognose. Nel frattempo predisporremo dei sopralluoghi nelle case comunali della zona”.
Tanto l’ingegnere Corbo, quanto l’architetto Adriano hanno chiarito che lo spostamento degli impianti di rifornimento di piazza Riforma è stato sospeso perché alcuni gestori hanno fatto ricorso al Tar contro l’ordinanza comunale. “In attesa del deliberato del Tar – hanno assicurato – cercheremo con il nostro ufficio legale le opportune contromosse”.
Elena Hoo si è soffermata soprattutto sull’emergenza sociale.
“Solleciterò – ha detto al riguardo – l’attenzione dell’assessorato competente. Purtroppo non arrivano più dal Governo finanziamenti per il sociale – ha aggiunto – e il Comune non ha fondi sufficienti. Povertà e disoccupazione sono problemi che riguardano tutta Cosenza e non sono di facile risoluzione. Tuttavia ci adopereremo affinché ci sia un monitoraggio più attento da parte dei servizi sociali”.
“Prendere atto dei vostri problemi in occasione di assemblee come questa – ha concluso – ci consentirà di lavorare meglio su ciò che non va”.