Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Archivio Comunicati Stampa 2004

L' "Albert Herring" di Britten domani al Rendano

19 nov 2004
(19/11) (UfficioStampa) - L’Italia ha avuto un’unica occasione per conoscere “Albert Herring”, l’opera comica scritta dall’inglese Britten nel 1947, e la si deve al Maggio Musicale Fiorentino che, nel giugno del ’68, ne curò la messa in scena al Teatro della Pergola. A distanza di quasi quarant’anni è il Teatro Rendano di Cosenza a riproporre in un suo allestimento questa deliziosa opera che si contraddistingue per brio e vivacità, tanto nella musica quanto nella vicenda. La messa in scena nasce dalla collaborazione tra il Rendano e prestigiose istituzioni musicali: la Formazione del Maggio Musicale Fiorentino che si lascia nuovamente affascinare dal titolo, l’Accademia di Alto Perfezionamento dell’Arena di Verona, l’Accademia di Arti e Mestieri dello Spettacolo del Teatro alla Scala di Milano ed Eurobottega. I cantanti, provenienti da queste importanti scuole, hanno seguito l’estate scorsa un ulteriore corso di perfezionamento sotto la guida di Regina Resnik.
Si debutta domani 19 novembre, alle ore 20.30, con replica pomeridiana domenica 21.
La regia è di Italo Nunziata, coadiuvato da Pasquale Grossi nelle scene, Ruggero Vitrani nei costumi e Patrick Latronica nel disegno luci. L’Orchestra Philharmonia Mediterranea è diretta da Damian Iorio.