Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Archivio Comunicati Stampa 2004

Pronta la nuova edizione de "La Scuola a Cinema"

19 nov 2004
(19/11) (UfficioStampa) - Tre metri sopra il cielo, I diari della motocicletta, Troy, Le chiavi di casa: questi i film scelti per la sesta edizione del progetto “La scuola a cinema”, organizzato dall’Amministrazione Comunale di Cosenza, con il patrocinio della sezione regionale dell’Agiscuola.
Il programma della rassegna, riservata agli studenti delle scuole medie superiori, è stato presentato alle scuole e alla stampa ieri pomeriggio alla Casa delle Culture.
Maria Francesca Corigliano, vicesindaco di Cosenza e assessore alle Politiche Scolastiche, aprendo la conferenza stampa, ha espresso viva soddisfazione per l’iniziativa, che negli anni scorsi ha richiamato l’attenzione di 15 scuole e 1300 studenti.
“Leggendo le recensioni dei ragazzi – ha detto – ho notato una grande capacità di afferrare i contenuti e una grande creatività nel comunicarli”.
“Nella scelta del programma – ha continuato – abbiamo tenuto conto dei loro gusti e dei loro interessi”.
La rassegna, che ogni anno propone film ispirati ad opere letterarie, mira ad avvicinare i ragazzi alla lettura, sollecitando un continuo confronto tra il linguaggio letterario e quello cinematografico.
Diverse le novità previste per quest’edizione.
“Grazie a Pino Citrigno, presidente regionale dell’Associazione Nazionale Esercenti Cinema, – ha spiegato il vicesindaco – verrà organizzata una proiezione pomeridiana gratuita , prima di quella riservata alle scuole, aperta a tutta la cittadinanza. Invito i genitori – ha concluso – a vedere i film, per poi discuterne con i figli”.
Giuliana Lanzillotto, dell’ACCA cinema, ha preannunciato che dopo la proiezione del film, che si terrà al cinema San Nicola, verranno organizzate nelle scuole dei dibattiti, a cui prenderanno parte docenti del Dams.
“In questo modo – ha spiegato – veniamo incontro ad un’esigenza espressa in passato dai ragazzi”.
Come in passato, i ragazzi pagheranno un piccolo contributo di 3 euro a spettacolo.
Top secret per ora il nome del personaggio del mondo del cinema che quest’anno, dopo Gianni Amelio, Maria Sole Tognazzi e Leonardo Pieraccioni, incontrerà le scuole a fine rassegna.