Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Archivio Comunicati Stampa 2004

Incontro al Comune sulle mense scolastiche

24 nov 2004
(24/11) (UfficioStampa) - Genitori e insegnanti dei circoli didattici di Cosenza hanno incontrato stamani a Palazzo dei Bruzi il Vicesindaco e Assessore alle Politiche Scolastiche Maria Francesca Corigliano, per discutere delle problematiche connesse al servizio mensa.
Presenti anche le dottoresse Maria Teresa Pagliuso e Luisa Addante dell’A.S. n° 4, Luigi Bilotto, dirigente di servizio della Pubblica Istruzione, e i rappresentanti della Cardamone s.r.l., ditta che da quest’anno gestisce il servizio.
“Abbiamo ritenuto opportuno – ha detto il Vicesindaco, aprendo il confronto – promuovere oggi un rapporto diretto tra i soggetti interessati, al fine di affrontare una serie di questioni relative al servizio di refezione scolastica emerse durante la visita al centro cottura.
Le questioni – ha aggiunto Maria Francesca Corigliano - riguardano sia l’organizzazione del servizio sia la scelta degli alimenti e le modalità di preparazione. Per cui è stato utile un confronto diretto con l’Azienda Sanitaria”.
Ampio il dibattito, dalla scelta delle pietanze proposte ai bambini alla cura nella preparazione.
Sui menu tanto la dottoressa Pagliuso, quanto la dottoressa Addante sono state categoriche: “È necessario educare i bambini a mangiare in maniera sana. Non siamo contrari alle variazioni, purché venga garantito ad ogni pasto il giusto apporto di carboidrati, grassi, proteine, per prevenire l’insorgere di malattie croniche degenerative, quali il diabete e l’obesità. Programmiamo menu sani, variati ed equilibrati”.
Il pranzo a mensa deve essere visto insomma come un momento educativo. In tal senso si rende necessaria la collaborazione delle insegnanti e dei genitori, perché educhino i bambini a gusti più sani e promuovano abitudini alimentari più corrette.
Le giuste istanze di genitori e insegnanti relativamente all’organizzazione sono state accolte dall’Amministrazione Comunale che si è impegnata a monitorare quotidianamente la qualità del servizio erogato nelle scuole.