Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Archivio Comunicati Stampa 2004

Valle Crati : il Comune versa 300 mila euro

10 dic 2004
(10/12) (UfficioStampa) - L’Amministrazione comunale verserà nelle casse della Valle Crati S.P.A. 300 mila euro. Gli uffici finanziari di Palazzo dei Bruzi hanno già provveduto ad emettere i relativi mandati di pagamento.
In questi mesi il Comune ha corrisposto alla Valle Crati S.P.A. molto di più di quanto era stato versato negli anni precedenti ed è stato proprio grazie a questi conferimenti dell’Amministrazione comunale di Cosenza che la Società ha potuto proseguire nella sua attività. Il Comune si è dato anche un piano di rientro dai debiti pregressi, la maggior parte dei quali – è stato accertato – è stata accumulata nel corso di fasi precedenti. Con un gesto altamente responsabile e frutto della sua particolare sensibilità nei confronti delle esigenze dei lavoratori e delle loro famiglie, l’Amministrazione comunale, nonostante le difficoltà del momento derivanti dai consistenti tagli del Governo alle autonomie locali e dalla necessità di rispettare il patto di stabilità, si è prodotta in un ulteriore sforzo con la corresponsione alla “Valle Crati” della somma di 300 mila euro. E’ auspicabile, però, che questo sforzo non resti circoscritto al Comune di Cosenza, ma si estenda a tutti quegli altri comuni verso i quali il Consorzio Valle Crati vanta dei crediti ingenti. Pur riconoscendo che per sue dimensioni territoriali il Comune di Cosenza è tenuto ad un conferimento superiore, l’impressione è che negli ultimi tempi il peso maggiore sia stato fatto ricadere proprio sulle spalle della municipalità cosentina.