Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Archivio Comunicati Stampa 2004

Il Capodanno in piazza un patrimonio della città

02 gen 2004
“Il Capodanno in piazza fa parte ormai della storia recente della nostra città ed è una tradizione istituzionalizzata alla quale Cosenza ha dimostrato di non poter rinunciare”.
Lo ha detto il Sindaco Eva Catizone al termine di una riunione che ha avuto questa mattina a Palazzo dei Bruzi con alcuni dei suoi collaboratori, Luca Ardenti ed i giovani del gruppo musica, per un rapido consuntivo, all’indomani dei concerti di Goran Bregovic e Roy Paci con i quali la città di Cosenza ha salutato l’arrivo del nuovo anno.
“ Siamo più che soddisfatti per come sono andate le cose – ha sottolineato il Sindaco. Pur in presenza di una forte compressione della spesa, dettata dai tagli che il Governo ha operato nei confronti delle autonomie locali, è stato, infatti, possibile mettere in piedi delle proposte artistiche di grande qualità che hanno comunque incontrato il favore del pubblico e che hanno richiamato in Piazza non solo tantissimi cosentini, ma anche molta altra gente accorsa a Cosenza da fuori regione. E’ quest’ultimo un dato estremamente significativo che dimostra come la nostra città si sia ritagliata un suo spazio di credibilità che viene ormai colto anche nel resto del Paese.
Quanto alle cifre delle presenze, di cui oggi si è letto sulla stampa – ha aggiunto ancora il Sindaco - riteniamo di poter dire con tranquillità che siamo ben oltre le quindicimila persone.
Il Capodanno a Cosenza non è comunque solo questione di numeri.
Quel che più importa – ha precisato la Catizone – è rilevare come la manifestazione organizzata dall’Amministrazione comunale venga vissuta ormai da chi vi partecipa come un evento ed un patrimonio da custodire e da preservare per tutta la città.
Ecco perché anche quest’anno la risposta della civilissima Cosenza è stata encomiabile e tutto si è svolto nella massima tranquillità e serenità, senza episodi che avrebbero potuto rovinare la festa.”
Il Sindaco ha poi rivolto un ringraziamento a tutti i cosentini ed a quanti hanno gremito Piazza dei Bruzi e le altre strade della città, e, in particolare, a quanti hanno reso possibile l’evento del Capodanno in piazza: da Luca Ardenti ai giovani collaboratori del gruppo musica Dino Grazioso, Ivo Miraglia e Mario Toscano.
Un ringraziamento particolare è stato indirizzato da Eva Catizone anche a tutti i vigili urbani che hanno assicurato un servizio impeccabile che ha funzionato perfettamente senza problemi.
I ringraziamenti sono stati poi estesi dal Sindaco ai lavoratori delle cooperative ed alle maestranze ed a quei dipendenti comunali che sono stati in servizio per tutta la notte.
“Senza il lavoro encomiabile di tutte queste persone – ha concluso il Sindaco- la nostra città non avrebbe avuto ancora una volta un Capodanno di successo, apprezzato non solo dai cosentini ma anche da coloro che hanno visto in Cosenza il luogo di elezione dove attendere l’inizio del 2004”.