Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Archivio Comunicati Stampa 2003

Puntualizzazione sullo smottamento a Caricchio

29 mag 2003
In seguito agli articoli pubblicati questa mattina sulla stampa locale, relativamente al problema di uno smottamento nella zona di Caricchio, precisano il Dirigente del Settore Ambiente, ing. Arturo Bartucci, e il Presidente della III Circoscrizione, Umile Trausi. "In questo periodo l'Amministrazione comunale e la III Circoscrizione stanno congiuntamente monitorando lo stato del territorio, in merito alle problematiche di recupero ambientale e di manutenzione ordinaria e straordinaria. Il Settore Ambiente, su richiesta del Presidente della III Circoscrizione, sta organizzando una squadra, composta da un muratore, un idraulico, un elettricista e tre manovali, da assegnare alla Circoscrizione come pronto intervento per le piccole manutenzioni quotidiane da effettuare nell'ambito del territorio circoscrizionale. Sarà l'Ufficio Tecnico Circoscrizionale, in sinergia con il Settore, a programmare quotidianamente gli interventi manutentivi da effettuare sul territorio. L'Amministrazione comunale, da parte sua, sta provvedendo al riammodernamento del parco macchine, incluso l'acquisto di nuovi mezzi, quali: autoespurgo, escavatore, motopala, camion e mezzi idonei ad intervenire in luoghi ad accessibilità ridotta come in molti spazi nel Centro Storico. La riorganizzazione in atto nel Settore Ambiente prevede, oltre ad un più efficace utilizzo delle Cooperative nel territorio del Centro Storico, tenute a svolgere il servizio anche di domenica e nei giorni festivi, l'ottimizzazione delle risorse disponibili negli uffici comunali dei servizi di manutenzione e protezione civile, compresi gli uffici del verde pubblico e dell'officina. Riguardo al caso specifico segnalato dai Consiglieri circoscrizionali Moretti, Caruso e Pescatore, è allo studio, in sinergia con il Settore Lavori Pubblici, un progetto per la realizzazione di un muro di sottoscarpa e di rifacimento del fosso di guardia in calcestruzzo. Per quanto riguarda il ripristino dei selciati, nelle zone di Via Cafarone e Largo Vergini-Archi di Ciaccio ed altre, la Circoscrizione ed il Settore hanno programmato con il bilancio 2003 la realizzazione di tratti ex novo".