Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Archivio Comunicati Stampa 2003

Lettera del Sindaco alla Valelcrati s.p.a.

26 mag 2009

Il sindaco Eva Catizone risponderà in Consiglio comunale in merito alla interrogazione sulla Vallecrati SpA.

Intanto, il sindaco ha inviato alla stessa Vallecrati una lettera avente ad oggetto "l’attività di spazzamento, la raccolta differenziata e l’utilizzo della stazione di travaso". Eva Catizone rileva una serie di inadempienze e chiede il rispetto degli accordi contrattuali, pena il ricorso a procedure di tutela dell’Ente.

"Segnalazioni da parte dei cittadini e verifiche del personale comunale -scrive il sindaco- evidenziano che quanto in oggetto, espressamente convenuto nel contratto in essere tra questo Comune e codesta società non viene svolto nei termini e nei modi previsti.

Le disfunzioni relative allo spazzamento ed alla raccolta differenziata risultano particolarmente evidenti nelle zone di via Panebianco comparto S.Aniello, via Sambiase, via Valentini, contrada Cabina elettrica e nelle frazioni di Borgo Partenope, S.Ippolito, Donnici Inferiore e Donnici Superiore.

Quanto all’utilizzo della stazione di travaso, si deve rilevare come sovente mezzi del Settore Ambiente di questo Comune recanti rifiuti da scaricare, quantunque nei giorni e negli orari concordati vengano rimandati indietro per incapienza della stazione di stoccaggio.

Ciò stante, si invita codesta spettabile Società ad attenersi alle pattuizioni contrattuali, avvertendo che, perdurando tale stato di fatto, occorrerà procedere a tutela dell’Ente nelle opportune sedi".

()