Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Archivio Comunicati Stampa 2002

Replica degli assessori Gallo, Corigliano e Amendola sul caso del piccolo Carlo

15 nov 2002
/A In relazione al caso di Carlo, un ragazzo disabile con problemi di integrazione scolastica, segnalato da Il Quotidiano della Calabria, l’Amministrazione comunale informa che gli Assessori Corigliano, Gallo e Amendola stanno lavorando per risolvere il problema dell’assistenza agli alunni con handicap, che non è di esclusiva competenza del Comune. L’autonomia degli studenti con disabilità viene già garantita attraverso l’impiego di personale ATA, formato in un corso organizzato dal Provveditorato agli Studi. Per migliorare ulteriormente l’integrazione di questi alunni, soprattutto quelli con gravi disabilità, il Comune ha presentato un progetto alla Regione Calabria chiedendo un apposito finanziamento e sta cercando di individuare altre soluzioni possibili in collaborazione con l’Azienda Sanitaria Locale. Per quanto riguarda il caso del piccolo Carlo, si segnala che il Comune già fornisce assistenza domiciliare alla famiglia. (15.11.2002) a name=n2002111504