Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Archivio Comunicati Stampa 2002

Arresti noglobal: Sottovalutato il grado di disagio sociale del mezzogiorno

21 nov 2002
/A FONT FACE="Times,Times New Roman"Dichiarazione del'assessore ai Diritti dei cittadini Vincenzo Gallo: "I comportamenti della classe dirigente continuano a non essere coerenti con la grave situazione economica e sociale esistente in Calabria, che ha il più alto tasso di disoccupazione in Italia, dieci volte superiore a quello del Trentino. In questo quadro, mentre il Sud rischia il collasso, il Governo nazionale intende ridurre ulteriormente gli investimenti per il Mezzogiorno, anziché aumentarli, mentre la Regione ha bloccato da anni la spesa, scoraggiando, di fatto, chi intende investire in Calabria. E il caso degli arresti di esponenti no global, apparso pressoché a tutta l'opinione pubblica nazionale e locale un errore, dimostra che anche le forze dell'ordine e la magistratura sembrano sottovalutare il grado di disagio sociale e la pericolosità delle tensioni esistenti in Calabria e nel Mezzogiorno. Per far crescere la cultura della legalità e della non violenza c'è sicuramente necessità anche di un maggiore rispetto dei diritti umani e sociali di tutti i cittadini e di adeguate politiche per lo sviluppo delle aree più depresse." (21.11.2002) a name=n2002112103