Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Archivio Comunicati Stampa 2002

Il nuovo segretario regionale di Rifondazione in visita dal Sindaco

03 dic 2002
/A TABLE CELLSPACING=0 BORDER=0 CELLPADDING=4 WIDTH=363 HSPACE=12 TRTD IMG SRC="/foto/commodari.jpg" WIDTH=350 HEIGHT=230 FONT SIZE=1P Il Sindaco con il segretario di Rifondazione Commodari/TD /TR /TABLE "Si deve partire dalla giornata del 23 novembre per cominciare a costruire un dialogo ed un confronto sui problemi concreti della città. Il patrimonio espresso con la manifestazione del 23 novembre non può andare disperso, ma va tesaurizzato." Su questa impostazione hanno convenuto nell'incontro svoltosi questa mattina a Palazzo dei Bruzi il Sindaco Eva Catizone ed il nuovo segretario regionale di Rifondazione Comunista Pino Commodari. Nei giorni scorsi il Sindaco aveva indirizzato una lettera al segretario regionale di Rifondazione per ringraziarlo per le dichiarazioni che, in occasione della manifestazione nazionale di Cosenza, aveva rilasciato alla stampa soprattutto sull'accoglienza che la città aveva riservato ai manifestanti. Nel corso dell'incontro di oggi Pino Commodari ha ribadito al Sindaco Catizone l'apprezzamento per una scelta che ha definito coraggiosa. "Cosenza- ha aggiunto- ha segnato un nuovo passo in avanti rispetto a Firenze e rappresenta la concreta possibilità di un nuovo blocco sociale per segnare un vero riscatto della Calabria, abbandonando una volta per tutte quel politicismo e quei tatticismi che non hanno a che spartire con i reali bisogni dei cittadini. "Non ci saranno difficoltà ad aprire un nuovo dialogo con Rifondazione comunista- ha affermato dal canto suo il Sindaco Catizone. La fase della campagna elettorale- ha aggiunto il primo cittadino- ce la siamo ormai lasciata alle spalle. Dobbiamo piuttosto ricominciare a discutere ed a confrontarci partendo proprio dall'ottimo risultato del 23 novembre che ci ha visti insieme combattere una battaglia di democrazia e di civiltà." Tanto il Sindaco quanto il segretario di Rifondazione comunista Commodari hanno commentato con soddisfazione la notizia della scarcerazione dei no global da parte del Tribunale del riesame di Catanzaro. "La decisione di oggi conferma- ha precisato ancora Commodari- che il teorema che era stato costruito non aveva alcun fondamento." Il Sindaco Catizone ha ringraziato Commodari per la visita e lo ha invitato a partecipare alla manifestazione di Palazzo dei Bruzi alle ore 18,00, quando il primo cittadino riceverà i ragazzi del movimento e con loro si affaccerà dal balcone del palazzo municipale. (03.12.2002) a name=n2002120304