Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Archivio Comunicati Stampa 2002

Premio speciale "L'Arca" al progetto di Piazza Toscano

13 dic 2002
/A Al Comune di Cosenza, per il progetto di Piazza Toscano, è stato conferito il premio speciale "L'Arca" nell'ambito del Premio Internazionale per la committenza di architettura Dedalo-Minosse, giunto alla sua quarta edizione. La cerimonia di consegna si è svolta ieri, 12 dicembre, nella suggestiva sala consiliare del Comune di Vicenza, alla presenza del Sindaco di Vicenza e di rappresentanti della Provincia e della Regione Veneta. Il prestigioso premio, che ha, tra l'altro, l'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, è stato ritirato dall'Assessore Giuseppe Leporace, dal Dirigente dell'Ufficio del Piano Alessandro Adriano e dall'Architetto progettista Marcello Guido. Questa la motivazione con la quale la giuria ha giustificato il conferimento: "per l'interpretazione coraggiosa di un vuoto urbano assunto come simbolo di riqualificazione". "Esprimo vivo compiacimento per il premio - ha detto l'Assessore Giuseppe Leporace - che ho avuto l'onore di ritirare ma che va ascritto al merito della passata Amministrazione Mancini che ha avuto il coraggio di incidere ancora una volta su un tessuto urbano altrimenti destinato al disuso, attraverso un'opera architettonica che non si esprime per 'frasi fatte' o per 'luoghi comuni', ma che si contraddistingue per l'originalità dell'idea sottesa alla realizzazione. Sulla città brucia, su quella romana e su quella medioevale, i cui resti stratificati sono stati riportati alla luce, è stato anche impresso il segno della città del 2000. So benissimo che il progetto è stato da taluni criticato, ma è comunque preferibile la discussione ed il confronto sui temi dell'architettura e della riqualificazione urbana anziché il silenzio e l'indifferenza generata dal 'non fare' delle amministrazioni precedenti. In ogni caso, grazie al progetto di Piazza Toscano - conclude l'Assessore Leporace - Cosenza partecipa alla esposizione presso la basilica Palladiana di Vicenza, che si terrà fino al prossimo 9 marzo 2003". (13.12.2002) p align=justify a name=n2002121302