Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Archivio Comunicati Stampa 2001

Il Sindaco Mancini manda un saluto al Congresso dei DS

11 nov 2001
Il sindaco on. Giacomo Mancini ha inviato un saluto al Congresso regionale dei Ds, indirizzando la lettera all'on. Nicola Adamo. Questo il testo integrale: "Caro Nicola, la mia intelligenza politica mi dice che oggi è un giorno importante per tutti noi. Si conclude il lungo dibattito che ha interessato le vostre sezioni e si è compreso che il vostro movimento può essere di grande aiuto alla nostra regione. Purtroppo ancora la Calabria segna il passo. Non riusciamo a decollare e i nostri problemi sono quasi tutti in una fase preoccupante di stallo. E' necessaria una svolta, una spinta in avanti ed una prospettiva diversa che ci consentano di salire nella classifica finora contrassegnata da bisogni inappagati e non risolti. Io confido che dal vostro congresso e dalla tua segreteria regionale venga una spinta forte e siano superate le angustie di un dibattito che finora, purtroppo, non ha giovato. Siamo tutti attenti a quanto avverrà oggi a Lamezia e tra qualche giorno a Pesaro. Siamo tutti desiderosi di vedere che nuove intelligenze si vengano a formare per dare nuovi impulsi alle nuove generazioni di calabresi. Mi auguro che dopo Pesaro si superino anche le storiche divisioni con i socialisti. Io e i miei giovani amici riteniamo che il nostro compito debba essere accanto a tutti coloro che vogliono giustamente lasciare alle spalle un passato di divisione e di angustie di tipo provinciale. Dalle nostre università escono giovani che sanno leggere il grande libro dei bisogni dei nostri lavoratori. La classe dirigente regionale calabrese nel recente passato è stata spesso succube anzicchè promotrice di fatti importanti. La città che ho l'onore di dirigere non si è fermata, ha prodotto nuove idee, ha mobilitato intelligenze di primo piano e sta svolgendo un compito che potrà essere utile anche a Voi ed alla Vostra capacità di mobilitare la gioventù delle nostre Università. Viene a Lamezia a portarti anche il mio saluto una delegazione che guarda con amicizia a quanto avete fatto e farete. Gli anni che sono alle nostre spalle sono anni che hanno preparato per tutti noi una forte avanzata di fatti e di idee. Con il nostro sforzo comune nelle passate elezioni abbiamo portato al Parlamento finalmente un deputato dell'intera sinistra che porta il mio nome e che ha già dato prova di vigorose azioni politiche. C'è nella nostra delegazione anche Eva Catizone, mio braccio destro nel Comune di Cosenza, nostra valorosa ambasciatrice in molte zone d'Europa, che spero possa da Sindaco sostituirmi e rendere ancora più bella, più forte e più stimata la città di Bernardino Telesio. Ci sono anche altri rappresentanti del Comune che sono tutti animati dalla comune volontà di allungare il passo di raggiungere obiettivi lontani. Caro Nicola, porta i miei saluti agli amici di tutte le province. Una stretta di mano particolare a Mario Oliverio ed un abbraccio affettuoso a te per il nuovo prestigioso incarico. Giacomo Mancini" (11.11.2001) a name=n2001110901