Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Archivio Comunicati Stampa 2001

L'Ass. Corigliano illustra il programma per la diffusione del libro

14 nov 2001
In un incontro con i responsabili delle biblioteche scolastiche cittadine, l'Assessore Maria Francesca Corigliano ha presentato il programma dell'Assessorato alla diffusione del libro. "L'obiettivo dell'Amministrazione comunale - ha detto la Corigliano - è quello di incentivare alla lettura i cosentini attraverso il coinvolgimento diretto sia dei ragazzi che dei loro genitori nella presentazione dei libri, nella lettura, e nei dibattiti organizzati con esperti e con gli stessi autori. La tendenza è quella di diffondere nelle scuole opere di grandi scrittori contemporanei - prosegue Maria Francesca Corigliano - ma anche di autori locali in modo da valorizzare il contributo dei nostri scrittori che, spesse volte, risultano esclusi dai circuiti nazionali". L'Assessore ha informato i docenti presenti della prossima presentazione e diffusione del Cd-Rom "guida ai monumenti adottati dalle scuole consentine", nonché dell'imminente pubblicazione degli elaborati prodotti dagli alunni impegnati durante lo scorso anno nel "progetto Alarico" a testimonianza del percorso culturale seguito. E' stata poi presentata l'attività della Biblioteca dei Ragazzi che, per l'inverno 2001/2002, intensificherà le attività ormai divenute tradizionali come il laboratorio informativo e di navigazione in internet. I due laboratori sono già attivi, così come quello di animazione e lettura ad alta voce; i laboratori "CinEma", e "Topi di biblioteca". Alla Biblioteca dei Ragazzi, sotto i portici di Palazzo dei Bruzi, sarà possibile, come in passato, consultare liberamente cd-rom e navigare in internet, ascoltare musica, prendere in prestito libri e fumetti, sfidarsi ad uno dei tanti giochi di società disponibili, oppure impegnarsi in una delle diverse attività previste, dallo sport al coro stabile "voci in città" o buttarsi a capofitto nel lavoro redazionale del gruppo "giornalisti per caso" e cimentarsi nella realizzazione di un vero programma televisivo. L'Assessore Corigliano ha proposto agli istituti scolastici di aprire le biblioteche anche agli adulti, impegnandosi alla distribuzione di testi di saggistica e narrativa contemporanea, informando, infine, i presenti della acquisizione al patrimonio comunale della casa dell'ex sindaco socialista Francesco Vaccaro, nel Centro Storico, che l'Amministrazione comunale intende utilizzare come luogo di conservazione, consultazione e ricerca dei volumi che le famiglie storiche cosentine vorranno mettere a disposizione della città. Proposte interessanti sono venute dai docenti presenti che porteranno, sicuramente, a rinsaldare la già produttiva collaborazione con l'Amministrazione comunale. (14.11.2001) a name=n2001111403