Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Archivio Comunicati Stampa 2000

Pretestuosa la richiesta di approvare gli arretrati entro il 20 novembre

11 nov 2000
"E' quanto meno pretestuosa la richiesta di approvare entro il 20 novembre le spettanze arretrate dei dipendenti ben sapendo che l'argomento è all'ordine del giorno del Consiglio comunale nella prossima seduta del 30 novembre". E' quanto afferma il Vice Sindaco Sergio Crea in merito alle spettanze da corrispondere ai dipendenti comunali. "In ogni caso - continua Crea - il nuovo testo unico che disciplina la materia prevede espressamente che tali operazioni debbano essere deliberate solo in sede di assestamento di bilancio. In merito ad alcune dichiarazioni che vorrebbero i dipendenti del Comune di Cosenza "dimenticati" - prosegue il Vice Sindaco - c'è da rimanere sbalorditi. Chi ha detto queste cose deve essere cieco e sordo per non essersi accorto, in questi sette anni, di tutte le opportunità concesse ai dipendenti del Comune di Cosenza rispetto a quelli della stragrande maggioranza dei comuni calabresi. Per quanto riguarda, infine, le differenze retributive accessorie tra personale dirigente e personale non dirigente - conclude Crea - l'Amministrazione ha applicato alla lettera il contratto nazionale di lavoro". (11.11.2000) a name=n2000111102