Comune di Cosenza

Il Sindaco incontra il C.d.A. dell'AMACO S.p.A.

I Bronzi in Corso Mazzini
Cittą di Cosenza
Notizie - Archivio Comunicati Stampa 1999
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Archivio Comunicati Stampa 1999
.
Il Sindaco incontra il C.d.A. dell'AMACO S.p.A.
25-05-2009
L'insediamento del Consiglio d'Amministrazione dell'AMACO coincide con una fase nuova dell'Azienda, quella della trasformazione in Società per Azioni. Si tratta di un passaggio non formale, che dovrà concretizzarsi nella realizzazione di un servizio realmente efficiente e moderno. E' in sintesi quanto l'on. Giacomo Mancini ha detto, questa mattina a Palazzo dei Bruzi, al Presidente Eugenio Madeo ed a tutto il Consiglio AMACO recentemente eletto (Lucio Miglietti, Maurizio Coscarella, assente Sabrina Bruno), presenti anche i membri del Collegio dei revisori (i dottori Aldo Gualtieri, Francesco Borrelli, Emilio Giglio e, quali membri supplenti, Roberto Paese e Giorgio Piro), i ragazzi della "Cosenza service" con il coordinatore Claudio Altimari, il dirigente dottor Loizzo. Per l'Amministrazione c'erano anche il vicesindaco Luciano Crea e gli assessori Vincenzo Arango e Ortensio Longo. "I Commissari hanno fatto un buon lavoro dal punto di vista del risanamento finanziario - ha detto il sindaco - Ora però bisogna affrontare punti a torto trascurati in precedenza.". Tra le priorità l'on. Mancini ha indicato il coinvolgimento dei privati nella Società, adeguate forme di pressione nei confronti della Regione affinchè cessino le nocive inadempienze fin qui registrate, la diffusione anche fra dipendenti e sindacati della consapevolezza che si deve rispondere innanzitutto alla città, agli utenti. Il sindaco ha quindi rinnovato la propria solidarietà agli ausiliari del traffico aggrediti. "Questi ragazzi fanno il loro dovere e vanno rispettati. Con la delega speciale che abbiamo dato ad un membro del Consiglio, avranno anche una guida ed un orientamento che purtroppo finora sono mancati." Al saluto del sindaco è seguito l'intervento del Presidente Madeo che, riservandosi una relazione completa tra qualche settimana, si è detto grato dell'incarico per la piena sintonia con il pensiero del sindaco sull'idea base che deve sostenere l'AMACO e cioè che l'Azienda è al servizio della città. "Se partiamo da questo presupposto, i comportamenti non potranno che essere lineari. Ognuno deve svolgere il suo ruolo: quello di governo dell'Azienda spetta agli organi a ciò delegati, altre sono le funzioni del sindacato. I nostri punti di riferimento sono i cittadini, non le organizzazioni sindacali, nel rispetto delle regole democratiche". Tra gli obiettivi Madeo ha indicato il miglioramento del rapporto della città con l'hinterland e con il mondo imprenditoriale privato che dovrà costituire una risorsa per l'Amaco. Il Presidente Madeo ha anche preannunciato una dura azione nei confronti della Regione che dovrà erogare nei tempi previsti quanto dovuto per legge e già ricevuto dallo Stato, senza costringere più ad anticipazioni di cassa che gravano ingiustamente sui bilanci aziendali e comunali. (07.09.99) a name=wst

Condividi questo contenuto

In questa pagina

- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.