Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Archivio Comunicati Stampa 1999

Soddisfazione per i finanziamenti per il quartiere fieristico

25 mag 2009
Commenti di grande soddisfazione tra i componenti dell'Amministrazione comunale per la notizia dello sblocco dei finanziamenti, da parte della Regione, necessari alla realizzazione del Quartiere Fieristico cittadino. La Giunta comunale già nell'aprile dello scorso anno aveva approvato il progetto presentato dall'Ente Autonomo Fiere di Cosenza per la creazione di un Centro Congressi e del Centro per la valorizzazione dell'artigianato e della gastronomia locale, nell'area delle Cupole geodetiche, che il Comune si è impegnato a concedere per una durata non inferiore a 25 anni. L'Ente, cui fanno capo tutte le spese, aveva quindi provveduto ad inoltrare istanza alla Regione Calabria per ottenere i fondi previsti dal Programma Operativo Plurifondo. Il consigliere Ferdinando Gualtieri (Cosenza domani), che nel maggio scorso aveva paventato il pericolo che il Quartiere fieristico restasse solo un'ambizione irrealizzata, ha rivolto un particolare ringraziamento all'assessore ai Lavori Pubblici Nicola Adamo, per aver tempestivamente dato ascolto ad una istanza che i suoi predecessori avevano sempre ignorato. Compiacimento anche dal sindaco on. Giacomo Mancini, il quale ha colto l'occasione per rigettare interpretazioni giornalistiche che vedono un deterioramento nei rapporti all'interno della coalizione di centro sinistra a Cosenza. "Si tratta delle solite esagerazioni -dice il sindaco- i rapporti erano e rimangono ottimi e ancora ieri ho avuto un cordiale colloquio telefonico con l'on. Mario Oliverio. Gli ultimi fatti rientrano non in un quadro di rottura, bensì di normale dialettica politica." Infine, l'on. Mancini interviene anche sulla situazione Amaco, per ricordare ai sindacati che l'Azienda ha oggi un regolare Consiglio d'Amministrazione con il quale misurarsi. Il Comune, dunque, viene chiamato in causa dalle organizzazioni sindacali a sproposito, avendo già delegato gli organismi deputati ad ogni trattativa, ai quali rinnova la propria fiducia. (11.09.99) a name=concdebonisFONT FACE="Times,Times New Roman" SIZE=4Martedì 14/9 inizia il Concorso Internazionale "De Bonis" di chitarra FONT FACE="Times,Times New Roman"Il Concorso Internazionale di Interpretazione Chitarristica "De Bonis" inaugura l'attività autunnale del Teatro "A. Rendano" di Cosenza. Da martedi 14 a giovedi 16 settembre, il "De Bonis" vivrà la sua quinta edizione che, come primo dato significativo, registra un notevole incremento del numero degli iscritti. Al momento sono, infatti, 36 (contro i venti della passata edizione) i chitarristi che si confronteranno in tre fasi - eliminatoria, semifinale e finale - per aggiudicarsi i tre premi a disposizione. Folta rappresentanza italiana (21 iscritti) accanto a chitarristi provenienti da Germania, Belgio, Danimarca, Grecia, Giappone, Corea ed America Latina. Il "De Bonis" si conferma come l'unico concorso chitarristico in Italia che offre la possibilità al Primo classificato di incidere un Compact Disc, distribuito da Niccolò Guitart Collection. "Il numero di adesioni - ha dichiarato il Presidente del Comitato Organizzatore, Antonello Dieni - è segno che la formula di offrire la realizzazione di un CD è sicuramente gradita ai partecipanti i quali, oggi, chiedono ad un concorso non soltanto la gratificazione economica ma anche, e direi soprattutto, la possibilità di conquistare visibilità". Anche quest'anno sarà fondamentale il contributo del pubblico che potrà assistere a tutte le prove ma, in particolare, nella serata del 16 settembre (alle ore 21.00), avrà l'importante compito di assegnare il "Premio Gradimento". "Abbiamo preferito evitare il concerto di apertura - ha detto ancora il M° Dieni - proprio per veicolare l'attenzione del pubblico sui concorrenti. Mi rivolgo, dunque, a tutta la cittadinanza affinchè la serata finale possa registrare una presenza numerosa di spettatori". La commissione del Concorso "De Bonis" sarà presieduta da Luigi Fait, noto musicologo, critico e compositore nonché Presidente dell'AGIMUS nazionale e del TIM (Torneo Internazionale di Musica). Il M° Fait sarà affiancato da alcuni prestigiosi esponenti del panorama chitarristico internazionale. (11.09.99) a name=sindacoregginaFONT FACE="Times,Times New Roman" SIZE=4Calcio: Il Sindaco Mancini fa gli auguri alla Reggina FONT FACE="Times,Times New Roman" "Avrei voluto essere a Reggio Calabria sabato prossimo per seguire la prima partita casalinga della Reggina in Serie A, ma purtroppo non potrò esserci a causa di impegni precedenti". Così ha scritto il Sindaco, on. Giacomo Mancini, in risposta all'invito formulatogli dal primo cittadino di Reggio Calabria, prof. Italo Falcomatà. "Non potrò esserci fisicamente - ha proseguito Mancini - ma il mio cuore sarà insieme ai Reggini e a tutti i calabresi fieri di calcare un palcoscenico importante come quello del calcio di Serie A. I problemi di Reggio e della Calabria intera - ha proseguito Mancini - non potranno essere risolti dalla squadra di calcio. Ma la soddisfazione degli sportivi calabresi è tale che anche le difficoltà quotidiane potranno trarne giovamento. E' solo una scintilla - ha scritto Mancini a Falcomatà - che potrà illuminare l'ottimo lavoro svolto dalla Sua amministrazione per migliorare la città di Reggio Calabria. Sarò presente ad una delle prossime partite che la Reggina giocherà al Comunale - preannuncia Mancini - e tiferò per la squadra amaranto che rappresenta tutti gli sportivi calabresi nel campionato più bello del mondo". (10.09.99) FONT FACE="Times,Times New Roman" SIZE=4L'Enel comunica interruzione erogazione energia FONT FACE="Times,Times New Roman" L'Enel comunica che, per consentire lavori di manutenzione alle cabine elettriche "casali" e "Cundari", domenica 12 settembre sarà interrotta l'erogazione dell'energia elettrica. L'interruzione avverrà dalle ore 8.00 alle ore 13.00, salvo imprevisti, e interesserà le zone di: Serra Sottana Quartiere Casali Caricchio Via Bendicenti Piazza Zumbini Palazzo Cundari Piazza Zumbini dal civico 33 al 45 Piazza Zumbini dal civico 1 al 32 Via Nicola Serra dal civico 127/o al 125 (10.09.99) a name=aggrevigile