Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Archivio Comunicati Stampa 1999

L'Assessore provinciale Ladaga risponde al Sindaco sulle barriere

25 mag 2009
L'Assessore provinciale ai rapporti istituzionali, Luigi Ladaga, ha scritto al Sindaco, on. Giacomo Mancini, in seguito ai rilievi da quest'ultimo sollevati riguardo al difficile accesso agli uffici dell'Amministrazione provinciale da parte di chiunque abbia disturbi nella deambulazione. "Per quel che mi risulta - scrive Ladaga - l'Amministrazione provinciale ha da tempo avuto in animo di effettuare un intervento che agevolasse i disabili. Lo ha, però, sempre rinviato in attesa di dare ad esso un carattere più organico e radicale. Lo farà comunque - prosegue Ladaga nella lettera al Sindaco Mancini - in occasione della prevista e imminente ristrutturazione dell'immobile che avrà inizio appunto dal Salone consiliare e dai locali di rappresentanza. FONT FACE="Times,Times New Roman"Il Presidente Acri - prosegue Ladaga - mi ha anticipato che, per il periodo necessario al completamento dei lavori, chiederà che le sedute consiliari si svolgano nella Sala del Consiglio comunale a Palazzo dei Bruzi; gli uffici saranno invece temporaneamente trasferiti in sede non lontana dall'attuale. La Giunta provinciale - conclude Ladaga - tramontata l'ipotesi dell'acquisto del palazzo sito in Corso Telesio di proprietà della Fondazione Carical, per indisponibilità di quest'ultima, ha deciso di riavviare le procedure per dotarsi di una confortevole sede che sarà naturalmente attrezzata per consentire a tutti i cittadini, e quindi anche ai disabili, di potere agevolmente accedervi e liberamente muoversi." (06.11.99)