Comune di Cosenza

Si rinnova l'appuntamento con il "Premio Rendano"

Teatro Rendano
Città di Cosenza
Notizie - Archivio Comunicati Stampa 1999
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Archivio Comunicati Stampa 1999
.
Si rinnova l'appuntamento con il "Premio Rendano"
25-05-2009
Si rinnova l'appuntamento con il Premio Rendano, concorso riservato ai giovani pianisti italiani che, dall'anno scorso è tornato a svolgersi a Cosenza (con il patrocinio dell'Amministrazione Comunale), dove venne istituito nel lontano 1977 dal M° Rodolfo Caporali per conto dell'Associaione Musicale intitolata al pianista e compositore di Carolei. Quest'anno la sede del Concorso, giunto alla sua XXII edizione, sarà, per la prima volta, il Conservatorio di Musica Giacomantonio. La competizione si svilupperà in due fasi: l'eliminatoria, prevista per sabato 27 novembre, e la finale di lunedi 29. Sempre lunedi, alle 19.30, nell'Aula Magna del Conservatorio, i vincitori si esibiranno in un concerto aperto al pubblico. Il Concorso "Premio Rendano" prevede l'assegnazione di un primo, secondo e terzo premio. La giuria, composta da personalità del panorama musicale italiano, sarà presieduta dal M° Giuseppe La Licata, già Presidente della passata edizione. Nel corso degli anni il "Premio Rendano" ha dato visibilità a molti giovani talenti del pianoforte che, grazie al Concorso, hanno intrapreso o consolidato la carriera concertistica ed anche didattica. La particolarità di questo Premio risiede proprio nel fatto che tutti i concorrenti hanno già intrapreso o intendono intraprendere la carriera concertistica. (25.11.99) Non hanno motivo di essere i toni allarmistici adottati da un giornale locale a proposito della prossima riscossione del saldo '99 dell'ICI. Nulla è cambiato rispetto al marzo scorso quando il Consiglio comunale approvò le decisioni dell'Amministrazione: ICI invariata al 5 per mille per la prima casa, aumento dal 6 al 7 per mille per la seconda casa. Lo precisa l'Amministrazione comunale facendo presente che l'andamento della riscossione conferma pienamente le previsioni delle somme iscritte nel bilancio di previsione 1999, che sono pari a Lire 16.600.000.000, con un incremento, rispetto al '98, di 1 miliardo ed ottocento milioni. L'incremento- sottolinea ancora l'Amministrazione comunale- è dovuto sì all'aumento di un punto millesimale sulle seconde case, ma anche e soprattutto all'ampliamento della platea dei contribuenti, a seguito del nuovo sistema di controlli adottato. Inoltre, le somme riscosse grazie al punto millesimale in più sono in buona parte assorbite dalle nuove agevolazioni contestualmente previste per le famiglie bisognose. Tali agevolazioni -lo ricordiamo- riguardano: - aliquota del 5 per mille anche per immobili concessi in uso gratuito a parenti quale abitazione principale e fabbricati realizzati per la vendita e non venduti dalle imprese; - elevazione fino a L.400.000 della detrazione d'imposta per l'immobile adibito ad abitazione principale dei nuclei familiari che, in relazione ai componenti non superino i seguenti redditi complessivi annuali lordi ai fini IRPEF come da tabella specificata nella A HREF="ici99.html"pagina dell'ICI./A -riduzione del 50% dell'imposta dovuta per gli immobili di proprietà di Enti gestori di edilizia residenziale pubblica concessi in locazione semplice ed adibiti ad abitazione principale. (25.11.99)

Condividi questo contenuto

In questa pagina

- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica - IBAN - Dichiarazione di accessibilità

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.