Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Archivio Comunicati Stampa 1999

Agevolazioni per le elezioni

25 mag 2009
In prossimità delle elezioni europee ed amministrative del prossimo 13 giungo 1999, la Prefettura comunica le direttive emanate dalle Ferrovie dello Stato per la concessione di agevolazioni tariffarie in favore di elettori domiciliati lontano dal seggio dove andranno a votare. Per i viaggi in treno dall’estero i biglietti ferroviari vengono emessi esclusivamente per viaggi di andata e ritorno, con la riduzione del 60% sulla tariffa ordinaria per la prima classe e gratuitamente per la seconda classe. Eventuali supplementi devono essere pagati per intero. I biglietti per gli elettori residenti all’estero sono validi per un periodo di due mesi. In ogni caso il viaggio di andata dovrà essere effettuato entro le ore 22 del giorno della votazione e quello di ritorno non potrà avere inizio prima di tale data. Le Ferrovie dello Stato, infine, comunicano che a causa del mancato accordo con le Ferrovie Tedesche gli elettori provenienti dalla Germania potranno essere in possesso soltanto di biglietti internazionali validi dalla stazione di partenza ai punti di frontiera italiani. Tali viaggiatori saranno assoggettati alle disposizioni previste per gli elettori provenienti dalla Francia e dall’Olanda. (14.05.99) a name=taxi