Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Archivio Comunicati Stampa 1998

Estate in città

25 mag 2009
Grande successo ieri sera per il gruppo musicale "New Harmony" nello splendido scenario dell’Arenella. In un tourbillon di musica liscio-latino/americana si sono esibiti alle tastiere Giovanni Brunetti, alla fisarmonica Rosario Brunetti, al microfono Tonino d’Ambrosio; era assente per motivi di salute il Clarinettista Franco Scrivano. Per l’ questa sera, tra gli alberi della Villa Vecchia alle 21.30, la Compagnia Teatrale Salvino porterà in scena la commedia "U testamientu e ziu Nicola". La Compagnia Teatrale Salvino, nata nel 1978 per iniziativa di Franco Barca, si ricollega all’antica tradizione dei Fliaci che ancor prima del teatro greco portavano in piazza l’innato gusto della satira. Dopo essersi cimentata con testi di Michele De Marco (Ciardullo) e Mario De Lio, passando successivamente a Goldoni, Scarpetta, De Filippo, Festa Campanile, la Compagnia si presenta sulle piazze, nei teatri e nelle scuole con le Commedie dello stesso Franco Barca, autore calabrese, raccogliendo grandi consensi. La commedia "U testamientu e ziu Nicola" sarà messa in scena con la regia di Franco Barca. Vi si narra la storia di un emigrante che decide di tornarsene al paese natìo per godere finalmente della sospirata pensione, ma la morte improvvisa lo strappa agli affetti dei due nipoti che lo ospitavano. Filumena, nipote prediletta, non riesce ad accettare la realtà. Carmelina, la sorella, le prova tutte per persuaderla. Micuzzu, fratello delle due, vive una situazione particolare a causa di ‘Ntonetta, sua moglie. Accontonate lacrime e dispiaceri l’attenzione viene rivolta al lascito di Ziu Nicola. Tutti sperano e sognano, fino a quando non arriva il notaio... (19.8.98)