Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Archivio Comunicati Stampa 1998

Il Prof. Delogu ringrazia il Sindaco Mancini per il convegno sulle invasioni

25 mag 2009
"Desidero esprimerle vivo ringraziamento per la signorile ospitalità che il Comune di Cosenza ha offerto al convegno ed ai partecipanti." Così ha scritto al Sindaco, On. Giacomo Mancini, il prof. Paolo Delogu, dell’Università "La Sapienza" di Roma che del convegno ha curato l’organizzazione scientifica. Nello scorso mese di luglio studiosi provenienti dalle massime università e istituzioni culturali europee si sono dati appuntamento alla Casa delle Culture per discutere di ciò che le invasioni barbariche hanno portato e di quello che hanno lasciato nel Sud Europa. "Tutto si è svolto - ha scritto al Sindaco il prof. Paolo Delogu - secondo uno standard molto soddisfacente di organizzazione e qualità, al livello del nome e del prestigio degli studiosi italiani e stranieri convenuti. Ciò sicuramente contribuirà a far apprezzare in ambiti più vasti di quello locale l’impegno che l’Amministrazione da lei guidata pone nella riqualificazione culturale della città." Il Convegno, che aveva per tema "Le invasioni barbariche nel meridione dell’Impero", si è sviluppato in tre giorni ed ha inteso fare il punto sullo stato della ricerca storica riguardante le invasioni barbariche. In autunno si procederà alla pubblicazione degli atti. Da un punto di vista storico è stata privilegiata una visione inedita delle invasioni che, piuttosto che sull’aspetto distruttivo, ha insistito su quello della trasformazione che esse provocarono nelle popolazioni e nel mondo romano, soprattutto nel Meridione. I partecipanti hanno seguito dei barbari un aspetto diverso da quello scolastico. Non apparsi più quali annientatori, ma desiderosi di portare i loro usi nell’Impero, Visigoti, Vandali, Ostrogoti sono stati seguiti nel contributo apportato al processo di creazione di una società certamente molto più complessa. (27.08.98)