Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Archivio Comunicati Stampa 1998

E' morto Luigi Gullo. Il Sindaco proclama il lutto cittadino

25 mag 2009
Giornata di lutto cittadino lunedì 28 settembre a Cosenza per la morte dell’avvocato Luigi Gullo. E’ stata proclamata dal Sindaco e dall’Amministrazione comunale che dedicano al triste evento un manifesto di profondo cordoglio. Questo il testo integrale: "E’ morto LUIGI GULLO, cosentino insigne ha onorato la nostra città da penalista principe noto e stimato in tutti i Fori, da parlamentare democratico ispirato agli ideali del Socialismo, da Presidente della storica Accademia cosentina. Avvocato, giurista, consigliere comunale, parlamentare, pubblicista, ha sempre combattuto battaglie di libertà; lascia alle nuove generazioni un insegnamento ineguagliabile di grande valore culturale e morale. Il Sindaco e l’Amministrazione comunale Lo ricordano e Gli rendono omaggio proclamando per oggi una giornata di lutto cittadino. brCosenza 28 settembre 1998" Resteranno chiusi nel pomeriggio gli uffici del Comune in segno di lutto per la morte dell'avv. Luigi Gullo.br L'ordinanza sindacale che proclama per oggi il lutto cittadino è stata inviata stamane alla Prefettura, alla Questura, al Provveditorato agli Studi, agli enti pubblici operanti sul territorio, alle Associazioni di commercianti. L'ordinanza non comporta alcun obbligo per i riceventi, i quali possono liberamente determinarsi sul modo in cui rendere omaggio al grande cosentino scomparso. br (28.9.98)