Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Archivio Comunicati Stampa 1998

Rinviata di una settimana la Sagra del Vino DOC di DONNICI

25 mag 2009
In omaggio alla memoria di Francesco Capalbo, il ventottenne panettiere di Donnici morto ieri in un incidente stradale, è stata spostata di una settimana la tre giorni dedicata alla XVIII Sagra dell’Uva e del vino D.O.C. Donnici. Mentre il convegno "Vino D.O.C. Donnici: Occupazione e sviluppo" si terrà sempre giovedì 8 ottobre alle 17 alla Casa delle Culture, esposizioni, giochi, gare e spettacoli cominceranno venerdì 16, continueranno sabato 17 e termineranno domenica 18. Il rinvio, deciso di comune accordo dal Commissario della I Circoscrizione avv. Agostino Rosselli e dal Presidente della Sagra arch. Antonio Spadafora, è stato ritenuto doveroso per onorare la memoria di Francesco Capalbo, vittima insieme ad altre quattro persone, del terribile incidente sulla strada tra Sibari e lo svincolo di Firmo. Capalbo aveva prenotato uno stand alla Sagra del vino. Il suo stand ci sarà ugualmente, ma servirà a distribuire bottiglie di vino in cambio di un’offerta volontaria che andrà devoluta alla famiglia dello sfortunato giovane. Sono nove i Comuni compresi nella zona di produzione del vino Doc di Donnici : Aprigliano, Cellara, Dipignano, Figline Vegliaturo, Mangone, Paterno Calabro, Pedace, Piane Crati, Pietrafitta. A ciascuno di essi e all’Amministrazione Provinciale una delibera del settembre scorso del Commissario Rosselli assegna un posto nel Comitato permanente per la tutela del vino doc di Donnici. Tocca a ciascun Ente a designare il proprio rappresentante. Nel Comitato il Comune di Cosenza è rappresentato dagli assessori Longo e Dionesalvi. Altri componenti, oltre al Presidente Antonio Spadafora, sono Thomas Abruzzini, Alessandro Bozzo, Francesca Bozzo, Giacomo Bozzo, Salvatore Bozzo. (6.10.98) a name=corsilingue