Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Archivio Comunicati Stampa 1998

Chiarimenti dell'Ass. Corigliano alle polemiche sulla scuola di Donnici

25 mag 2009
"Credevo che del trasferimento della scuola elementare di Donnici Superiore a quella di Donnici Inferiore non si dovesse più parlare e invece c’è chi ancora continua ad alimentare sterili discussioni." L’assessore alla Scuola Maria Francesca Corigliano risponde così all’articolo pubblicato ieri da "Gazzetta del Sud" dal titolo "Donnici penalizzata, protesta Forza Italia" e nel quale si dà conto della protesta del vice coordinatore provinciale di Forza Italia che lamenta lo stato di abbandono in cui l’Amministrazione comunale avrebbe lasciato la frazione di Donnici con particolare riferimento al trasferimento della scuola elementare di Donnici Superiore. "La decisione di unificare le due scuole è stata assunta, precisa l’assessore Corigliano, su proposta degli organi collegiali del I circolo didattico e dopo una lunga serie di incontri con una delegazione di genitori, gli insegnanti dei due plessi scolastici e la direttrice. Le ragioni dello spostamento, soprattutto di ordine razionale, sono state altresì da me ribadite anche a mezzo stampa e attraverso una serie di interventi in televisione. Quando tutto era stato già definito ed accettato dalle diverse componenti interessate, in data 5 ottobre, per l’esattezza alle ore 13,43, mi è pervenuto via fax un invito del vice coordinatore provinciale di Forza Italia a partecipare ad un incontro, sulle problematiche relative alla chiusura della scuola di Donnici Superiore, fissato alle ore 17 dello stesso giorno. Non è affatto vero che l’assessore Corigliano non voglia trattare l’argomento scuola, come il vice coordinatore provinciale di Forza Italia sostiene nell’articolo. Ho declinato l’invito a partecipare all’incontro, peraltro pervenutomi qualche ora prima che lo stesso si tenesse, unicamente perché, come ho ribadito in una lettera di risposta, ritenevo di non dover aggiungere nulla a quanto era stato già detto se non che l’Amministrazione comunale ha agito su richiesta della Scuola, scegliendo la struttura in condizioni migliori. Quanto al presunto depauperamento che starebbe subendo Donnici, mi corre l’obbligo di sottolineare che nei locali della scuola elementare trasferita gli abitanti di Donnici Superiore hanno avuto la possibilità, grazie all’interessamento dell’Amministrazione comunale, di vedere ospitato il servizio di guardia medica che era stato sfrattato dai vecchi locali dove aveva sede." (2.11.98) center a href=attualita.htmlimg src=/ico/up.gif border=0 /center hr center a href="/home2.html"img src=/ico/left.gif border=0 ADDRESS Copyright © 1998 Comune di Cosenza. /center /address /BODY /HTML