Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Comunicati Portavoce del Sindaco

Prodotti qualità in area tra Caffè Letterario e sede stradale. Promozione territorio, educazione sociale

28 mar 2011

L'Amministrazione Comunale: prodotti di qualità nell'area tra il Caffè Letterario "Città di Cosenza" e la sede stradale. Promozione del territorio, valorizzazione della zona, educazione sociale

 

L'area collocata tra il Caffè Letterario "Città di Cosenza" e la sede stradale ospiterà un'attività di promozione e valorizzazione dei prodotti tipici dell'agricoltura e dell'agroindustria cosentina e calabrese secondo la formula "dal produttore al consumatore". Si tratta di uno spazio di circa mq. 1800, attualmente non utilizzato, che necessita di un adeguato impiego anche al fine di proseguire l'opera di riqualificazione e rivitalizzazione della zona.

L'idea dell'Amministrazione Comunale è stata illustrata nel corso di una serie di incontri istituzionali con le Associazioni rappresentative di categoria della provincia di Cosenza, durante i quali la Confederazione Italiana Agricoltori e la Confagricoltura hanno espresso una convinta adesione.

Nella riunione del 26 marzo scorso, quindi, la Giunta Comunale presieduta dal Sindaco Salvatore Perugini, su proposta dell'Assessore ai Lavori Pubblici Franco Ambrogio e dell'Assessore alle Attività Economiche e Produttive Marco Ambrogio, ha demandato ai dirigenti delle competenti strutture dell'Ente l'adozione dei provvedimenti necessari alla stipula della convenzione con le Associazioni interessate.

«La scelta - rilevano gli Assessori Franco Ambrogio e Marco Ambrogio - concorre al potenziamento e alla valorizzazione delle produzioni del territorio e si colloca coerentemente nel solco del lavoro complessivo dell'Amministrazione Perugini, costituendo un ulteriore elemento di riqualificazione e rivitalizzazione di una zona importante del territorio cittadino, vera e propria cerniera tra il centro storico e l'isola pedonale. Non bisogna dimenticare, poi, che la creazione di un mercato di prodotti di qualità del nostro territorio rappresenta un fattore non secondario di educazione sociale».

L'iniziativa prevede l'installazione di sei gazebo realizzati sulla base di specifiche direttive tecniche ed estetiche che ne assicurino l'armonizzazione con i luoghi circostanti. Ogni gazebo conterrà al proprio interno tre distinti box, dotati di ingresso separato.

rz - 28.03.2011