Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Comunicati Portavoce del Sindaco

Giunta Comunale: mercato regionale nel centro storico

15 gen 2011

Giunta Comunale Cosenza: mercato regionale nel centro storico

 

La Giunta Comunale di Cosenza presieduta dal Sindaco, Salvatore Perugini, ha approvato, su proposta dell'Assessore alle Attività Economiche e Produttive Marco Ambrogio, l'istituzione sperimentale di un mercato regionale domenicale che svolgerà la sua attività nella seconda domenica di ogni mese in Via Lungo Crati, nella zona compresa tra Piazza dei Valdesi e Piazza Spirito Santo.

«La scelta della Giunta - dichiara l'Assessore Marco Ambrogio -, condivisa dai commercianti della zona nel corso di un Consiglio aperto della Prima Circoscrizione, rientra nella strategia che l'Amministrazione Comunale guidata dal Sindaco Perugini sta perseguendo nell'avviare una serie di attività finalizzate a promuovere, rivitalizzare e valorizzare il centro storico della città attraverso iniziative culturali, commerciali e istituzionali permanenti.

Cito - prosegue Marco Ambrogio - alcuni esempi: l'apertura del Museo dei Brettii e degli Enotri a S. Agostino, la programmazione del Rendano, del Morelli e dell'Italia-Tieri, il trasferimento degli Uffici comunali del Settore Cultura a S. Lucia, gli alloggi per gli studenti Unical, l'adesione al bando regionale per la ristrutturazione di abitazioni, i lavori per il recupero funzionale e il risanamento conservativo del Castello Normanno-Svevo, l'acquisizione al patrimonio comunale del convento domenicano ex Caserma "Fratelli Bandiera" e la riconsegna ai cittadini del suo chiostro quattrocentesco, la realizzazione delle nuove piscine nella zona del Parco Fluviale, la Casa della Musica, l'apertura della sede della "Pro loco" in Piazza Toscano. È una strategia di lungo respiro che comincia a dare e darà frutti non effimeri, ma duraturi.

In questa visione rientra anche la sperimentazione del mercato regionale approvata dalla Giunta. I mercati, infatti, svolgono importanti funzioni: forniscono servizi ai cittadini, offrono l'opportunità di incrementare il commercio generando un maggior afflusso di persone nell'area interessata, favoriscono il senso della comunità e la socialità. Si tratta, dunque, di una nuova iniziativa che sicuramente contribuirà efficacemente all'animazione del centro storico della città».

L'esperimento avrà la durata di un anno a far data dalla prima giornata di avvio del mercato. Nei prossimi giorni il Servizio Attività Economiche e Produttive del Comune provvederà a mettere in atto quanto necessario per la realizzazione del'iniziativa.

 

rz - 15.01.2011