Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Comunicati Portavoce del Sindaco

Neve - Assess. Protez. Civile Covelli: tempestivo intervento persone e mezzi evita pesanti disagi città

16 dic 2010

L'Assessore alla Protezione Civile del Comune di Cosenza Damiano Covelli: il tempestivo intervento di persone e mezzi ha evitato pesanti disagi alla città

 

«Grazie al tempestivo intervento dell'Unità di crisi dell'Amministrazione Comunale e dell'Unità Operativa della Protezione Civile Regionale per il territorio della provincia di Cosenza - afferma l'Assessore alla Protezione Civile del Comune di Cosenza, Damiano Covelli - sono stati evitati alla città i pesanti disagi che l'abbondante nevicata avrebbe potuto causare.

A partire dalla riunione della tarda mattinata di mercoledì, convocata dal Sindaco Perugini per un monitoraggio preventivo della situazione sulla base degli allertamenti meteorologici, persone e mezzi sono stati permanentemente impegnati per il controllo del territorio e, soprattutto, per garantire la circolazione sulle strade con particolare attenzione ai presidi ospedalieri e sanitari e ai punti più sensibili.

Già nella serata di mercoledì, facendo il punto della situazione con gli operatori della Protezione Civile e del Servizio Manutenzioni del Comune, alla presenza del Sindaco Perugini che ha personalmente verificato lo stato delle strade cittadine, ci si è resi conto che la divisione della città in quattro zone operative permetteva interventi costanti e coordinati sull'intero territorio comunale, centro città e frazioni. L'azione di mezzi spargisale e spazzaneve a partire dal pomeriggio di ieri e per tutta la notte ha permesso al risveglio dei cittadini la ripresa delle attività. L'impegno  sta proseguendo per assicurare la percorribilità di tutte le strade e per intervenire nel caso di eventuali urgenze.

Un ringraziamento deve essere doverosamente rivolto, oltre che alla già citata Unità Operativa di Cosenza della Protezione Civile Regionale, alla Polizia Municipale, ai Vigili del Fuoco, alle Forse dell'Ordine e a tutti coloro che, a partire delle sette ditte esterne che hanno messo a disposizione del Comune i loro mezzi, si sono adoperati e si adopereranno per prevenire e attenuare - conclude Covelli - eventuali disagi nella serata di oggi e nelle ore notturne».

 

rz - 16.12.2010