Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Comunicati Portavoce del Sindaco

Sindaco Perugini: stabilizzazione medici precari AO e ASP non oggetto polemica politica, ma necessità

10 dic 2010

Il Sindaco di Cosenza Perugini: stabilizzazione medici precari AO e ASP non oggetto di polemica politica, ma passaggio obbligato per garantire servizi essenziali. Confido che Presidente Regione darà risposta positiva a legittima richiesta professionisti evitando scelte penalizzanti per tutela diritto alla salute dei cittadini

 

«La problematica riguardante i medici precari che operano nell'Azienda Ospedaliera e nell'Azienda Sanitaria Provinciale - dichiara il sindaco di Cosenza, Salvatore Perugini - non può essere oggetto di polemica politica né di strumentalizzazioni o di demagogia, ma si colloca sul piano della responsabilità istituzionale. Siamo, infatti, di fronte a un dato: questi professionisti svolgono da più anni un lavoro importante e delicato al servizio di un vasto territorio. Meritano, perciò, di trovare una stabilizzazione che eviti sia disagi sul piano dell'occupazione, sia scelte penalizzanti per i cittadini sul piano della tutela del diritto alla salute.

Nell'esprimere, perciò, la mia totale solidarietà nei confronti dei medici precari che stanno conducendo un'importante battaglia, confido che il Presidente della Giunta Regionale darà una risposta positiva alle legittime richieste dei professionisti, considerato tra l'altro il fatto che la stabilizzazione di questo personale sanitario non determinerebbe un aggravamento dei costi, poiché il suo impegno rientra nella spesa storica.

È un problema da affrontare al più presto, la cui soluzione deve essere considerata come una priorità perché, soprattutto in una situazione difficile come quella della Sanità calabrese, è necessario operare scelte necessarie a garantire servizi essenziali e a valorizzare le professionalità esistenti».

rz - 10.12.2010