Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Comunicati Portavoce del Sindaco

Giunta Comunale: approvate delibere per interventi miglioramento illuminazione cittadina, bike sharing, reti fognarie

15 ott 2010

Giunta Comunale di Cosenza: approvate delibere per interventi di miglioramento dell'illuminazione cittadina, bike sharing, reti fognarie

 

La Giunta Comunale di Cosenza, presieduta dal Sindaco Salvatore Perugini, ha approvato oggi alcune delibere che prevedono interventi di grande utilità per la città.
 
Razionalizzazione e ammodernamento impianti di pubblica illuminazione
La prima, proposta dall'Assessore ai Lavori Pubblici Franco Ambrogio, riguarda il progetto definitivo, redatto dal Servizio Gestione Tecnica e Controllo delle Reti del Settore Lavori Pubblici, di un primo stralcio di interventi di "Razionalizzazione ed ammodernamento degli impianti di pubblica illuminazione per diminuzione consumi energetici".
Il progetto, la cui finalità è il miglioramento della qualità dell'illuminazione in alcune zone della città in cui si registrano delle carenze, è previsto nel Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2010-2012.  Prevede un importo complessivo di euro 120.000,00 ed è relativo ad interventi su Viale della Repubblica, nel tratto compreso tra la sede del Corpo Forestale e l'incrocio con Via Migliori, e su Via Misasi, nel tratto antistante gli edifici scolastici.
 

"Cosenza Bike sharing"

Un'altra delibera - proposta sempre dai Lavori Pubblici, in accordo con l'Assessorato alla Mobilità e ai Trasporti guidato dall'Assessore Agostino Conforti - riguarda l'approvazione del progetto "Cosenza Bike Sharing" con cui il Comune parteciperà al bando del Ministero dell'Ambiente per il cofinanziamento, mediante la corresponsione di contributi in conto capitale, di investimenti volti alla riduzione delle emissioni climalteranti attraverso la realizzazione di progetti di "bike sharing" associati a sistemi di alimentazione mediante energie rinnovabili. La partecipazione al bando rientra nella scelta dell'Amministrazione Comunale di promuovere la realizzazione di interventi strutturali per la razionalizzazione della mobilità, diretti alla riduzione dell'impatto ambientale derivante dal traffico urbano.

Nel caso specifico, si tratta di una forma di trasporto pubblico individuale basato sull'uso della bicicletta anche attraverso l'interscambio con parcheggi presenti in aree limitrofe e/o nel centro città. Il "bike sharing" (condivisione della bicicletta) sarà associato ad un sistema di alimentazione dei mezzi mediante energie rinnovabili.

Il progetto dell'Amministrazione prevede la costruzione di parcheggi attrezzati riservati alle biciclette presso strutture e spazi pubblici, la fornitura di biciclette elettriche a pedalata assistita, l'installazione di colonnine elettroniche per la ricarica delle batterie elettriche e di impianti di energia rinnovabile a supporto del servizio.

Biciclette a pedalata assistite fornite dal Comune, quindi, saranno a disposizione dei cittadini che potranno riconsegnarle in uno dei parcheggi appositamente realizzati, non necessariamente in quello in cui il mezzo è stato prelevato.

Il progetto prevede una spesa di euro 306.097,00 al netto dell'IVA, di cui 244.877,60 quale quota di cofinanziamento richiesta, pari all'80%, e 122.438,80 quale quota a carico dell'Ente, cui dovrà aggiungersi il 100% dell'IVA.

 

Completamento rete fognante Cozzo Presta e Badessa

Prosegue, inoltre, l'impegno dell'Amministrazione Comunale nel dotare di infrastrutture primarie quelle zone collinari a sud che ne erano prive, rispondendo a una fondamentale esigenza dei cittadini che da anni attendeva risposta.

Nella seduta odierna, infatti, la Giunta ha approvato il progetto definitivo, redatto dal Settore Lavori Pubblici, per il completamento dell'ultimo tratto della fognatura in località "Cozzo Presta" e a servizio di vari agglomerati abitativi ubicati alla fine della località "Badessa".

Finalità del progetto è l'eliminazione di tutti gli inconvenienti e i problemi igienico-sanitari dovuti alla mancanza di una rete di smaltimento dei liquami fognari e all'utilizzo di sistemi di smaltimento non conformi alla normativa vigente in materia di difesa dall'inquinamento.

L'importo previsto è di euro 150.000,00. L'intervento rientra nel Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2010-2012 approvato dal Consiglio Comunale.

 

rz - 15.10.2010