Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Archivio Comunicati Stampa 2008

Estate in musica nel centro storico con i giovani del Conservatorio

21 mag 2009
Il Conservatorio “S.Giacomantonio” è una risorsa di grande valore culturale non solo per i tantissimi giovani che ne frequentano le aule, ma per l’intera città. Convinto dell’importanza di valorizzare questa vocazione, l’assessore alla Cultura Salvatore Dionesalvi, accompagnato dalla Presidente della I Circoscrizione Giovanna Tartoni, questa mattina ha dedicato una delle sue prime visite istituzionali proprio all’istituto di Portapiana, incontrando il direttore Giorgio Reda, la Presidente del Consiglio d’Amministrazione Brunella Adamo ed i vertici didattici. L’assessore Dionesalvi ha espresso l’intenzione di voler creare le condizioni giuste per “impostare un gioco di squadra, una sinergia tra le istituzioni sul territorio, che devono interagire strettamente per creare e diffondere un valido messaggio culturale. In questo ambito grande rilievo riveste il Conservatorio, che ha una storia ed una tradizione, è una delle eccellenze della nostra città dall’immenso valore pedagogico per gli alunni e dalla valenza egualmente rilevante per la comunità.” L’assessore ha perciò avanzato la proposta di diffondere il messaggio musicale di cui sono portatori i ragazzi del Conservatorio, cominciando dai luoghi più suggestivi del centro storico. La Presidente Tartoni si è detta lieta dell’iniziativa dell’Amministrazione comunale, che offre ai cittadini l’opportunità di conoscere la bravura di tanti giovani allievi e allo stesso tempo valorizza scorci della città antica che meritano di essere riscoperti. Ben lieti di poter mettere a disposizione dell’intera città i giovani talenti ed i loro tanti anni di studio si sono dichiarati i vertici del Conservatorio. Sono oltre 1.000 i ragazzi che attualmente frequentano proficuamente i corsi, con qualche disagio derivante dalla penuria di spazi. L’ex Caserma Garibaldi, infatti, occupata da qualche anno appena già appare insufficiente per tutte le attività. L’assessore Dionesalvi ha al proposito assicurato che effettuerà una ricognizione per verificare eventuali disponibilità di strutture comunali nel centro storico. Intanto, il primo passo della rinnovata collaborazione siglata oggi arriverà presto ad allietare le serate estive dei cittadini. Verrà subito, infatti, stilato un programma di massima per una serie di concerti da tenere in spazi all’aperto, come Chiostri e sagrati di Chiese. La musica non sarà solo classica. Già si ipotizza una rassegna jazz, che i giovani dello “Stanislao Giacomantonio” potrebbero allestire ed eseguire con la competenza che viene loro unanimemente riconosciuta.