Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Archivio Comunicati Stampa 2007

Presentata la 27a edizione della Sagra dell'Uva e del Vino Donnici DOC

21 mag 2009
È stata presentata questa mattina nella Sala convegni dell’ex Albergo Bologna la 27a edizione della Sagra dell’Uva e del Vino Donnici DOC. Erano presenti: il Sindaco Salvatore Perugini, l’Assessore alle Attività Economiche e Produttive Maria Rosa Vuono, l’Assessore alla Politiche giovanili Matilde Ferraro, la Presidente di Commissione Francesca Bozzo, il Presidente provinciale di Coldiretti Pietro Tarasi e il Presidente dell’Accademia del Vino di Donnici Massimo Bozzo. “Torniamo nel centro storico di Donnici – ha detto in apertura Francesca Bozzo, Presidente della Commissione Consiliare alle Attività Economiche e Produttive – con una sagra che vuole essere l’inizio di qualcosa di più grande. La ventisettesima edizione – ha aggiunto Francesca Bozzo – è il frutto del lavoro dei tanti giovani del territorio, che hanno lavorato senza scopo di lucro. Forse questo è il segreto del suo successo: piace perché è una manifestazione genuina”. L’Assessore Maria Rosa Vuono ha illustrato la parte convegnistica della Sagra. Un programma nel programma, che parte già questo pomeriggio, nella sede della Biblioteca Nazionale, con la mostra “Canti e cantine: voci e luoghi di una città vicina ai campi”. Lunedì, presso la Casa delle Culture, in collaborazione con le donne di Confagricoltura e della CIA, si celebrerà la giornata mondiale della Donna rurale. Martedì, a Donnici Inferiore, si dibatterà su “Nuovo modello di riorganizzazione del turismo nella provincia di Cosenza”. Mercoledì, sempre presso il S.Elia Garden di Donnici Inferiore, si parlerà di giovani e della necessità che la degustazione del vino o di altre bevande alcoliche avvenga responsabilmente. L’ultimo convegno è previsto Giovedì 18 ottobre, a Donnici inferiore. Nell’occasione si svolgerà la prima Conferenza programmatica dei servizi in agricoltura nell’area periurbana di Cosenza”. L’Assessore Vuono, ha sottolineato che “da quest’anno la Sagra dell’Uva è diventata patrimonio dell’Amministrazione comunale e quindi sarà ufficialmente realizzata dall’Assessorato alle attività economiche e produttive”.. L’Assessore Matilde Ferraro, da parte sua, ha parlato del concorso per cortometraggi sul tema “Terra d’uve”. Oggi pomeriggio sarà proiettato al Cinema Citrigno, nell’ambito del Festival del Cinema, il corto vincitore realizzato da due ragazzi laureati al Dams dell’Unical. Pietro Tarasi, presidente provinciale di Coldiretti, ha sottolineato l’importanza della conferenza sull’agricoltura periurbana, “perché riteniamo – ha detto – che lo scambio tra città e campagna sia fondamentale per costruire il futuro. Col trekking rurale si è dimostrato che la città non ha bisogno di altri parchi. Ne ha uno, immenso, bellissimo, nelle colline a sud, che è ricco di storia e di cultura”. Dopo l’illustrazione dell’intero programma da parte di Massimo Bozzo, presidente dell’Accademia del Vino, è intervenuto il Sindaco Perugini. “La Sagra dell’uva è ormai un’istituzione della nostra città – ha detto – nel programma elettorale parlavamo della nostra idea della zona a sud della città e ora stiamo mantenendo la promessa programmando i servizi in agricoltura per l’area periurbana della città. Perché il significato pregnante dell’azione dell’Amministrazione comunale è quello di guardare ad un’area urbana che parte da Donnici e dai borghi a sud per poi estendersi verso nord, con questo ridando centralità alla parte antica del Colle Pancrazio. La tendenza sta cambiando, insomma. Nelle colline, per il momento, ci stiamo impegnando almeno per assicurare la realizzazione della rete dei servizi primari, che non c’era. Da qui a qualche giorno firmeremo, con l’Anas e con l’Amministrazione provinciale, uno storico accordo per la realizzazione dello svincolo a Sud dell’Autostrada. Per quanto riguarda la Sagra – ha concluso il Sindaco – saranno giorni di festa, di approfondimento, di valorizzazione dei luoghi e dei prodotti. Ringraziamo tutti coloro che hanno lavorato per realizzarla, le associazioni che collaborano e invitiamo i Cosentini a visitarla come ogni anno”. n.b. via email si trasmette il programma completo della 27° edizione della Sagra dell’Uva e del Vino Donnici DOC