Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa » Archivio Comunicati Stampa 2007

Presentata ai dirigenti scolastici liniziativa "Sindaco per un giorno"

21 mag 2009
Si è svolto questa mattina nel Salone di Rappresentanza di Palazzo dei Bruzi un incontro tra il Sindaco Salvatore Perugini e i dirigenti scolastici degli istituti cittadini. Erano presenti il ViceSindaco e assessore alla pubblica istruzione Giancarlo Morrone, la presidente della Commissione Consiliare alla Cultura Maria Francesca Corigliano, la Dirigente del Settore Cultura Maria Rosaria Mossuto e il dirigente del Servizio Scuola Luigi Bilotto. “Vorrei che queste riunioni fossero istituzionalizzate sia all’apertura che alla chiusura dell’anno scolastico. – ha detto il Sindaco introducendo l’incontro – Come presidente regionale dell’ANCI ho aderito alla iniziativa “Settembre pedagogico”, che l’Associazione Nazionale dei Comuni d’Italia ha promosso e patrocinato sul tema “vivere la cittadinanza a scuola”. Un tema che si lega alle iniziative dell’Amministrazione Comunale, compresa quella “Col Sindaco per un giorno” che è aperta a tutti gli studenti delle scuole cosentine. L’idea – ha proseguito il Sindaco Perugini – è quella di dare ai giovani di qualsiasi livello scolastico la possibilità di vivere concretamente l’esperienza del governo della città. I ragazzi potrebbero partecipare a gruppi di tre e seguire il Sindaco da quando esce di casa al mattino e fino a sera quando vi fa ritorno. L’obiettivo è quello di fare in modo che i giovani abbiano consapevolezza dei problemi del territorio e di come vengono affrontati. Una esperienza da non vivere solo passivamente, perché che al termine dell’anno scolastico il progetto si concluderà con un incontro tra scuole per un confronto pubblico sulle esperienze vissute. Vogliamo dare un contenuto al termine partecipazione”. “Si tratta di stipulare un patto fra la città e il mondo della scuola – ha detto il Vice Sindaco Giancarlo Morrone – andando oltre i problemi quotidiani e investendo su una programmazione pedagogica allargata nell’interesse di tutti”. Al termine di un dibattito acceso e ricco della partecipazione dei rappresentanti scolastici è intervenuta la Presidente della Commissione Consiliare alla Cultura Maria Francesca Corigliano. “Dobbiamo guardare a tutto, anche alle piccole cose, – ha detto Maria Francesca Corigliano – ma dovremmo anche trasmettere ai nostri alunni la capacità di guardare ai problemi nel loro insieme. Se vogliamo davvero cambiare la percezione delle istituzioni dobbiamo abituarci a parlare guardando anche alle cose positive e non limitandoci alle cose che non vanno”. A proposito delle iniziative dell’Amministrazione Comunale Maria Francesca Corigliano ha espresso la piena condivisione della Commissione Consiliare.