Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa

I cattolici si interrogano su società e politica-Convegno con il Vescovo di Prato

23 feb 2009
"Liberi ma non dispersi. Cattolici, società e politica oggi" è il titolo del Convegno che si terrà domenica 1 marzo alle ore 10 nel salone di Rappresentanza del Comune.

A relazionare sarà S.E. Mons. Gastone Simoni, Vescovo di Prato.

L'iniziativa è dell''Assessorato alla Cultura in collaborazione con il Cif e la Cisl di Cosenza.

I lavori saranno introdotti e moderati dall'Assessore alla Cultura Salvatore Dionesalvi.

Il dibattito  prevede  il saluto del  Sindaco della città Salvatore Perugini, mentre gli interventi saranno svolti dal Presidente del Centro Italiano Femminile Sezione di Cosenza, professoressa Maddalena Arnoni, dal consigliere comunale Antonio Belmonte, dal Segretario generale della Cisl di Cosenza Paolo Tramonti.

Per l'assessore Dionesalvi, "la venuta in città di Mons. Simoni, guida e pastore della Chiesa particolare nella Diocesi di Prato,  a distanza di poco tempo dalla presenza di Mons. Morosini, Vescovo di Locri-Gerace, è la dimostrazione che Cosenza è una città aperta, solidale, vogliosa di confrontasi, disponibile alle contaminazioni culturali regionali e nazionali".

L'assessore,  inoltre, considera tale evento come "un'occasione di riflessione per quanti hanno a cuore che la società civile e politica della nobile Cosenza, da sempre presidio di riconosciute tradizioni culturali,   non sia privata dal "sale"  e dalla "luce" dell'ispirazione e della testimonianza cristiana, anche in relazione agli stravolgimenti che in questi mesi stanno avvenendo  in Italia e nel mondo: dal crollo delle borse e dei mercati finanziari, al caso Englaro, alle fibrillazioni del Partito Democratico.

L'incontro, comunque -prosegue l'assessore-  se vuole essere un momento di dialogo e confronto dei credenti tra di loro,  è nel contempo un'opportunità per quanti hanno sensibilità e culture diverse, ma anche posizioni  legittime differenti".

A fine Convegno seguirà, per chi lo vorrà, una celebrazione Eucaristica, presieduta da Monsignor Simoni nella Chiesa di San Domenico, posta alle spalle del Municipio.

 

 GLI ORGANI D'INFORMAZIONE SONO INVITATI