Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa

Strade interrotte per il maltempo: l'assessore Conforti invita i cittadini all'uso dei mezzi pubblici

19 feb 2009
Privilegiare il trasporto pubblico rispetto a quello privato sarebbe consigliabile sempre in città per avere strade meno intasate, traffico più scorrevole, minori occasioni di stress. Diventa quasi indispensabile quando, come sta accadendo a Cosenza, si verifica un'inconsueta ondata di maltempo ed  è  necessario chiudere  diverse strade a causa degli smottamenti di terreno.

L'assessore alla Mobilità Agostino Conforti lancia, quindi, un appello ai cittadini affinchè, per quanto possibile, lascino a casa l'automobile e usino i mezzi pubblici, tenuto conto che anche nei prossimi giorni ci saranno cattive condizioni meteo e permarranno impraticabili diverse arterie. 

Nelle ultime due settimane sono state una decina le ordinanze per vietare o limitare l'accesso a strade, alcune delle quali particolarmente delicate per il traffico.

Ricordiamone alcune: Via Archi di Ciaccio, strada di collegamento Borgo Partenope-S. Ippolito, bretella tra Vallone di Rovito e Serra Sottana, collegamento tra Timparello e Donnici, collegamento tra contrada Madonna delle Stelle e nuovo ponte per Casali, viale Magna Grecia, via Petrarca, via S. Antonio dell'Orto.