Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa

Sisma Abruzzo: parte la raccolta di generi di prima necessità

14 apr 2009

Parte aCosenza la raccolta di generi alimentari e non da inviare alle popolazioni colpite dal terremoto in Abruzzo. Lo comunica l'Assessorato alla Protezione Civile, guidato da Damiano Covelli, da giorni impegnato nel ruolo di coordinamento tra le associazioni di volontariato operanti sul territorio, ed in costante contatto soprattutto con Caritas e Croce Rossa Italiana. Proprio da quest'ultima viene l'appello a tutti i cittadini a dare un segnale di solidarietà agli amici abruzzesi, che di certo i cosentini non faranno mancare.

Da mercoledi 15 e sino a domenica 19 aprile, dalle 8.00 alle 20.00, dinanzi al Carrefour e ai supermercati Despar, volontari della Croce Rossa raccoglieranno quanto i cittadini vorranno donare.

Dall'Abruzzo viene un elenco delle cose prioritarie:

pasta,riso, tonno in scatola, carne e legumi in scatola, pelati, latte a lunga conservazione, cracker, biscotti, fette biscottate, zucchero, confettura, frutta sciroppata, succhi di frutta, alimenti per celiaci, acqua minerale, olio, omogeneizzati e prodotti alimentari per l'infanzia, pannoloni per incontinenti,  pannolini per bambini, assorbenti igienici, saponette, salviette umidificate, pasta fissan.

Sono graditi anche giocattoli per i tanti bambini ospitati nelle tendopoli. Mentre per l'elenco dei farmaci e del materiale sanitario la Croce Rossa Italiana rimanda al suo sito www.cri.it

Chi preferisce può recarsi direttamente presso la sede di Cosenza della Croce Rossa Italiana, in via Panebianco trav. Terranova.