Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa

Un asilo nido per il centro storico: inaugurata la struttura presso l'ex Convento delle Vergini

20 mag 2009

Se non ci fosse stato il caldo sole di una primavera che avanza spedita, sarebbero bastati il sorriso e le grida gioiose dei bambini a riscaldare il bellissimo chiostro dell'ex Convento di S. Maria delle Vergini sul quale da oggi si affaccia il secondo asilo nido - dopo quello di via Misasi - inaugurato dall'Amministrazione Perugini.

Un'emozione ritrovata per il Primo Cittadino che con piacere ricorda a se stesso, e ai tanti cittadini intervenuti all'inaugurazione, che negli anni '50 lui stesso in quel luogo aveva mosso i suoi primi passi da scolaro.

Pazienti e diligenti i piccoli Raffaele, Miriam e Giuseppe reggono il vassoio con le forbici per il taglio del nastro e le loro manine si tendono, raccolte in quella del Sindaco, per consegnare al centro storico una struttura per l'infanzia che ha avuto un iter non facile, mentre don Giacomo Tuoto sparge la benedizione.

Insieme al Sindaco Perugini, il vicesindaco Franco Ambrogio e l'Assessore alle politiche educative Maria Lucente percorrono la bella e capiente struttura: dalla sala giochi passando attraverso la mensa fino alla nursery attrezzata di fasciatoi e comode culle pronte ad accompagnare i sogni sereni dei più piccoli. Potranno essere accolti quindici bambini in tutto a cominciare dal prossimo mese di settembre.

"La politica di questa Amministrazione va in direzione del potenziamento degli asili nido - afferma il Sindaco - e questo non sarà certo l'ultimo perché sappiamo che le necessità della città vanno ben oltre. La nostra soddisfazione di oggi, però, è tanto più grande in quanto apriamo un asilo nel centro storico per dire che la nostra attenzione verso la parte vecchia della città passa attraverso i servizi. Ed una presenza così numerosa ci dice che questa nostra scelta va in direzione dei desideri dei cittadini".

Perugini non dimentica tutte le professionalità grazie alle quali è stato raggiunto un importante obiettivo e nel parlare di un grande lavoro di squadra ringrazia i suoi Assessori Ambrogio e Lucente e con loro i rispettivi Dirigenti e funzionari che hanno dato il necessario colpo di acceleratore affinché l'asilo possa divenire operativo a settembre.

È un reciproco e sentito ringraziarsi quello con don Fausto Cardamone, che presiede l'Istituto religioso presente nello stesso complesso e che ha dato i locali in comodato.   

"Questo è un gesto di amore enorme perché siamo in un contesto difficile. E va al Sindaco il merito di aver sviluppato in questo luogo un grande cuore che pulsa amore".