Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa

Contratto di Quartiere II: firmato l'accordo tra Comune di Cosenza e Camera di Commercio

19 dic 2008

L'Amministrazione Comunale di Cosenza, nel dare seguito alla delibera regionale con la quale si procedeva al finanziamento dei programmi denominati "Contratti di Quartiere II" relativi ai Comuni con popolazione superiore ai 30.000 abitanti, ha avviato la necessaria fase di confronto con la Camera di Commercio sulla problematica inerente l'utilizzazione dell'area di proprietà dell'ente camerale.

Un confronto serio e costruttivo che ha avuto il suo epilogo formale nella  firma dell'accordo tra il Comune di Cosenza, nella persona del Sindaco Salvatore Perugini, e la Camera di Commercio di Cosenza, nella persona del  Presidente Giuseppe Gaglioti, con il quale l'ente camerale cede all'Amministrazione Comunale l'area di sua proprietà dando corpo al proposito di realizzarvi strutture connesse all'attività della Camera.

"La firma di questo accordo  - dichiarano il Sindaco Perugini ed il vicesindaco Franco Ambrogio - testimonia la puntualità e la capacità propositiva con le quali questa Amministrazione ha affrontato la fase propedeutica alla realizzazione del Contratto di Quartiere. Dopo il protocollo d'intesa con la Regione Calabria, e nella prospettiva di individuazione delle misure adeguate da realizzare, il problema dell'area della Camera di Commercio ha infatti trovato - sottolineano Perugini e Ambrogio - una soluzione costruttiva che soddisfacesse le esigenze di entrambi.

Oggi, il Contratto di Quartiere di San Vito, che mai è stato messo in discussione - ribadiscono gli amministratori di Palazzo dei Bruzi -  beneficia di un importante arricchimento giacchè, accanto agli interventi di edilizia residenziale pubblica e privata - concludono - comporta realizzazioni che inevitabilmente aprono una nuova e significativa prospettiva di sviluppo del quartiere".