Comune di Cosenza

Precisazione Assessore Machì su articolo del "Quotidiano della Calabria"

Teatro Rendano
Città di Cosenza
Notizie - Archivio Comunicati Stampa
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » Archivio Comunicati Stampa
.
Precisazione Assessore Machì su articolo del "Quotidiano della Calabria"
27-11-2011

L'Assessore alla formazione della coscienza civica, alla scuola, alla città a misura di bambino e alla cittadinanza attiva Marina Machì, è intervenuta nuovamente in ordine al dibattito apertosi in città dopo la proposta di accorpamento delle scuole cittadine  deliberata dalla Giunta municipale, per fare alcune precisazioni in ordine all'articolo pubblicato questa mattina sull'argomento dal "Quotidiano della Calabria, dal titolo "I genitori si ribellano".

Due, in particolare, le precisazioni dell'Assessore Machì.

La prima: " I sindacati - afferma Marina Machì - sono stati convocati e sentiti in una riunione in mia presenza e in presenza del dirigente del settore educazione e sono stati anche invitati a formulare una loro proposta di accorpamento (di cui si conserva copia). Questa proposta prevedeva 6 autonomie e, per quanto concerne la Scuola Media Zumbini, ipotizzava un incomprensibile accorpamento con 40 bambini della scuola dell'infanzia "Evelina Cundari" e un'inesistente scuola primaria omonima, data per 50 iscritti, con un umoristico scorporo dei restanti 58 alunni dell'infanzia del 3° circolo assegnati a Via De Rada. Una volta registrata la convergenza sulle 5 autonomie, l'ipotesi dei sindacati è stata accantonata dagli stessi dirigenti scolastici.

Secondo punto: i numeri. La riorganizzazione della rete scolastica, in effetti, non può essere solo una questione di numeri. Ma se vogliamo fare i conti, è bene essere precisi. La Scuola Media Zumbini e il 3° circolo didattico andrebbero a costituire un istituto non di 1396 ma di 1494 alunni e soprattutto ne conseguirebbe che un altro Istituto non raggiungerebbe neanche i 1000 iscritti, dando luogo ad un piano iniquo e disomogeneo, difforme dalle soglie previste dalla legge."

 

 

 

Condividi questo contenuto

- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica - IBAN - Dichiarazione di accessibilità

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.