Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

Incontro con il Gruppo interreligioso dell'area urbana di Cosenza e Rende. Il consigliere Francesco Turco: "La volontà del sindaco Franz Caruso è di valorizzare tutte le realtà che operano sul territorio"

incontro intereligioso
30 mar 2023

Francesco Turco, consigliere comunale con delega ai rapporti con le confessioni religiose, ha incontrato ieri sera nel Salone di Rappresentanza di Palazzo dei Bruzi il Gruppo interreligioso dell’area urbana di Cosenza e Rende. Per l’Amministrazione Comunale, insieme al consigliere Turco, hanno partecipato la vicesindaco, Maria Pia Funaro, l’assessore al welfare, Veronica Buffone, la presidente della commissione per i servizi al cittadino, Alessandra Bresciani ed il consigliere comunale Francesco Graziadio. Il gruppo interreligioso Ŕ stato rappresentato da   Carlo Antonante Bugliari (Istituto Buddista Italiano Soka Gakkai), Simone Nardella (Centro Islamico), Ugo Milione (comunitÓ Baha'i), Caterina Marra (Stella Cometa), Annamaria Ferrari e Giacomo Guglielmelli (Gruppo SAE), Rosa Ciacco (Ass. Coesistenza).
“Su espressa volontÓ del sindaco Franz Caruso – ha affermato Francesco Turco in apertura dell’incontro – l’amministrazione comunale intende valorizzare tutte le realtÓ che giÓ operano sul territorio e, quindi, anche il Gruppo Interreligioso cosentino, favorendo un dialogo ed uno scambio interculturale volto al superamento di preclusioni e pregiudizi di qualsiasi natura. Le diversitÓ, comprese quelle religiose, sono per noi tutti un valore importante da salvaguardare e tutelare, che arricchisce tutti ed ognuno. Con questo spirito e con questa convinzione portiamo avanti un’azione plurale ed inclusiva volta a creare sempre pi¨ occasioni di incontro e di confronto per superare i limiti dei preconcetti che ancora sono presenti nella nostra societÓ”.
Nel corso della riunione sono emerse numerose proposte di possibili iniziative congiunte, quali un incontro di preghiera presso la sede dell’amministrazione, l’impegno a favorire nelle scuole l’educazione alla pace, la promozione di un evento annuale dedicato all’accoglienza dei popoli e all’unitÓ del genere umano.
 Il Gruppo interreligioso cosentino, costituitosi circa vent’anni fa con l’obiettivo del dialogo interreligioso finalizzato al rispetto delle diversitÓ e l’unitÓ del genere umano, ha ringraziato l’Amministrazione Comunale guidata dal sindaco Franz Caruso per l’attenzione riservata a tutti i suoi membri e si Ŕ detto pienamente disponibile a coinvolgersi nelle iniziative che verranno definite congiuntamente. 

Autore: Cinzia Gardi