Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati

In cantiere la stagione concertistica dell'Associazione "Quintieri" in sinergia con l'Amministrazione comunale

la violinista Anna Tifu che inaugurerà la stagione
07 apr 2021

L'Amministrazione comunale e l'Associazione Musicale “Maurizio Quintieri” ancora una volta insieme per la nuova stagione concertistica 2021, in fase di preparazione nonostante le incertezze sulla riapertura dei teatri e degli spazi musicali. “La pandemia ci sta obbligando – sottolinea in una nota il Sindaco Mario Occhiuto- a mantenere ancora alta la guardia fino a quando non rivedremo la luce in fondo al tunnel, grazie al prosieguo della campagna vaccinale, ma abbiamo, insieme agli amici dell'Associazione musicale “Maurizio Quintieri”, avvertito la necessità di riprogrammare il futuro per non farci trovare impreparati quando sarà possibile riaprire i teatri e gli altri spazi destinati alla fruizione delle attività culturali in presenza. Ecco perché- ha aggiunto Occhiuto – in attesa di definire i contorni del programma che si sta mettendo a punto per garantire, non appena sarà possibile, una vera e propria ripartenza del nostro teatro di tradizione, abbiamo accolto di buon grado questo moto di rinascita culturale proveniente dalla prestigiosa Associazione “Quintieri” che ha sempre promosso stagioni concertistiche di grande qualità, senza mai perdere di vista l’obiettivo della valorizzazione delle giovani leve della musica in Calabria.” La stagione dell'Associazione “Quintieri”, nel solco della rinnovata sinergia con l'Amministrazione comunale, porta il numero 42 e dà il senso anche della longevità di un percorso che negli anni è diventato punto di riferimento nell’organizzazione della cultura in Calabria.

Potrebbe sembrare prematuro annunciare oggi la Stagione Concertistica 2021 dell’Associazione Musicale Quinteri – sottolineano in una dichiarazione congiunta Giuseppe Maiorca e Lorenzo Parisi, rispettivamente Presidente e Direttore artistico della “Quintieri”- ma forse può essere utile immaginare le nostre vite, in un futuro non troppo lontano, in una cornice di ritrovata normalità. La musica ed i teatri sono state sicuramente fra le realtà più penalizzate dalla tragedia che ha colpito il nostro mondo ed il nostro tempo. Il silenzio della cultura è sempre il più desolante, quello che ci ricorda quanto le necessità primarie siano poca cosa senza ciò che distingue principalmente le nostre vite da quelle di tutti gli altri animali: l’arte. Hic et nunc, questo forse è l’imperativo categorico che meglio identifica l’irripetibilità dell’emozione della musica viva sul palcoscenico, l’unicità che distingue la realtà da tutte le sue possibili riproduzioni. Noi della “Quintieri” - proseguono Maiorca e Parisi - stiamo lavorando alla 42^ Stagione, uno degli eventi storicizzati più antichi della Calabria finanziato dalla Regione Calabria e realizzato in collaborazione con il Comune di Cosenza. La stagione, in realtà, è già pronta e attendiamo solo di stilare il calendario definitivo. Appena le autorizzazioni governative lo consentiranno, nel rispetto di tutte le misure sanitarie di sicurezza, e ricordando che i teatri sono luoghi molto più sicuri di tante attività commerciali già riaperte, contribuiremo a ridare vita al nostro splendido Teatro Rendano. Nella difficoltà di comunicare un calendario definitivo, l’auspicio è quello di inaugurare gli appuntamenti con la splendida violinista Anna Tifu, star assoluta del cartellone che prevede al momento 9 serate”.


 


 


 


 

Autore: Giuseppe Di Donna