Comune di Cosenza

Farmacia Territoriale: nessuna soppressione, solo un errore materiale di trascrizione nel piano di riorganizzazione territoriale dell'ASP. La soddisfazione della delegata del Sindaco, Maria Teresa De Marco: "Molto rumore per nulla"

Palazzo Caselli Vaccaro
Città di Cosenza
Notizie
Home Page » Canali » Archivi » Notizie » lettura Notizie e Comunicati
.
Farmacia Territoriale: nessuna soppressione, solo un errore materiale di trascrizione nel piano di riorganizzazione territoriale dell'ASP. La soddisfazione della delegata del Sindaco, Maria Teresa De Marco: "Molto rumore per nulla"
maria teresa de marco
11-08-2020

Molto rumore per nulla”. Lo afferma, senza nascondere la sua personale soddisfazione, Maria Teresa De Marco, delegata alla salute pubblica del Sindaco Occhiuto e Presidente della commissione sanità di Palazzo dei Bruzi. E lo dice a proposito della Farmacia Territoriale di Rende, al servizio dei cittadini di Cosenza per l'approvvigionamento dei farmaci salvavita, che resterà regolarmente al suo posto e non sarà affatto soppressa, come era stato paventato da più parti. Maria Teresa De Marco commenta con compiacimento la rettifica, firmata dal commissario straordinario dell'ASP di Cosenza, Dott.ssa Simonetta Cinzia Bettelini, con la quale si modifica il contenuto della delibera n.646 del 3 agosto scorso, in virtù della quale il commissario aveva adottato il Piano di riorganizzazione della rete territoriale dell'ASP. Nel piano di riorganizzazione, semplicemente “per un mero errore materiale di trascrizione” - come viene evidenziato nella rettifica – non era stato menzionato il punto di distribuzione di Rende dei distretti Valle Crati e Savuto. “Eravamo certi – ha sottolineato la delegata alla salute pubblica del Sindaco Occhiuto, Maria Teresa De Marco – che le preoccupazioni dovessero essere ridimensionate, alla luce del fatto che la paventata soppressione non avrebbe trovato ragione di esistere in quanto la farmacia territoriale di Rende è al servizio di un bacino d'utenza così vasto da non ritenere possibile trasferimenti altrove. Oggi apprendiamo che avevamo ragione noi ad essere ottimisti e che si è trattato di un semplice errore materiale di trascrizione. Lo avevamo supposto e ne avevamo già avuto conferma ufficiosamente, ma correttamente abbiamo voluto che la rettifica fosse formalizzata dall'ASP. Potremmo dire che tutto è bene quel che finisce bene, ma gli allarmismi non sono mai positivi, anche perché un errore o una svista – siamo esseri umani - può sempre capitare. L'importante è che le cose tornino al loro posto”.


 


 


 

Autore: Giuseppe Di Donna

Condividi questo contenuto

Notizie e Comunicati correlati

Sindaco Occhiuto e Assessore Vizza con i medici
23-10-2020 -
Un intero settore della struttura comunale di via degli Stadi, attualmente adibita a sede del Decoro ....
maria teresa de marco
25-09-2020 -
La Commissione consiliare sanità, presieduta dalla consigliera comunale Maria Teresa De Marco, ha incontrato ....
maria teresa de marco
07-08-2020 -
“Le notizie che si stanno susseguendo negli ultimi giorni e la preoccupazione che abbiamo raccolto ....
un momento della commissione sanità
03-08-2020 -
La Commissione consiliare sanità, presieduta dalla consigliera comunale Maria Teresa De Marco, ha ospitato ....
un momento della consegna delle mascherine
10-06-2020 -
Sono più di 40 mila le mascherine chirurgiche che il Comune di Cosenza ha ricevuto dalla Protezione Civile ....
uno dei test Adis Cosenza onlus
05-06-2020 -
Sono state oltre 200 le persone che si sono sottoposte allo screening volontario per l’accertamento ....
uno dei test Adis Cosenza onlus
04-06-2020 -
L'Amministrazione comunale rende noto che venerdì 5, in Piazza dei Bruzi, e sabato 6 giugno, su Corso ....
- Inizio della pagina -

Il portale del Comune di Cosenza è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A. con la soluzione eCOMUNE

Responsabile del Procedimento di Pubblicazione - Privacy - Note legali - Posta Elettronica Certificata - IBAN - Fatturazione Elettronica - IBAN - Dichiarazione di accessibilità

Piazza dei Bruzi, 1 - 87100 Cosenza - Telefono +39.0984.8131 +39.0984.813217

Partita Iva: 00314410788 - Codice Fiscale: 00347720781

Il progetto Comune di Cosenza è sviluppato con il CMS ISWEB® di ISWEB S.p.A.